Patrizia Giallombardo ci aveva detto in un’intervista precedente a questi Europei: “Puntiamo ad una, se non a due medaglie“. Promessa mantenuta da parte della selezionatrice azzurra di nuoto artistico negli Europei di nuoto artistico di Budapest: pochi minuti fa è arrivato il secondo bronzo della coppia Nicolò Ogliari-Isotta Sportelli, questa volta nel duo misto libero.
La coppia che nemmeno doveva essere a questa competizione ha coreografato una buona routine, riuscendo a strappare comodamente il terzo posto sul podio. A far sorridere è l’ottimo punteggio ottenuto quest’oggi sulle note de Il gatto con gli stivali, un 81.8667 (24.3000, 33.4667, 24.1000), che distanzia parecchio il duo slovacco Josef Solymosy-Silvia Solymosyova (76.1667).
Il primo posto è, nemmeno a dirlo, della Russia, che con Aleksandr Maltsev e Olesia Platonova ha chiuso con uno stratosferico 93.9333 avanti alla Spagna di Emma Garcia Garcia e Pau Ribes Culla (86.5333).
Tokyo 2020
SPORT EXPLAINER: Nuoto sincronizzato
20/07/2021 A 11:29
L’Italia era in gara anche nel duo libero, con Veronica Gallo e Marta Murru.Un sesto posto che per loro sa di ottimo risultato, avendo sfidato coppie molto più smaliziate sotto il profilo sportivo, e il punteggio di 85.3333 è lì a testimoniarlo. Vittoria, nemmeno a dirlo, del duo russo Svetlana Kolesnichenko-Svetlana Romashina con un irraggiungibile 97.9000, avanti all’Ucraina (94.3333) e l’Austria (90.8667).
Tokyo 2020
Nuoto sincronizzato, le azzurre volano alle Olimpiadi
11/06/2021 A 16:33
Nuoto Sincronizzato
Murru nona nella Finale del solo libero
12/05/2021 A 09:57