La XXXII edizione dei Giochi olimpici estivi si disputerà dal 23 luglio all'8 agosto 2021 a Tokyo, un anno dopo rispetto al programma originario a causa del rinvio dovuto alla pandemia globale del Covid-19. Saranno presenti atleti di 33 sport diversi, per un totale di 50 discipline e 339 eventi che assegneranno le medaglie. Questo è il programma completo del nuoto sincronizzato (o nuoto artistico), con qualificati, eventi in calendario e alcune curiosità.

Sede e gare in programma

Le gare di nuoto sincronizzato sono in programma dal 2 al 7 agosto al Tokyo Aquatics Centre. Sono previsti due eventi, entrambi esclusivamente femminili: il duo e la gara a squadre. Sia la gara di duo che quella a squadre si articolano in due esibizioni: la prova tecnica e la prova libera, i cui punteggi vengono sommati per delineare la classifica finale. La prova tecnica include cinque movimenti predefiniti per un massimo di 2 minuti e 50 secondi di esibizione. La prova libera dura tra i 3 e i 4 minuti. Entrambe le prove vengono accompagnate dalla musica. I parametri da rispettare sono sincronizzazione, grado di difficoltà, tecnica e coreografia.
Tokyo 2020
2021 review, oro e record del mondo per la Russia: esercizio spettacolare
07/08/2021 A 17:23

Qualificazione

Sono 104 gli atleti in gara nel nuoto sincronizzato a Tokyo 2020. I Paesi che qualificano una squadra posso selezionare due membri del team per la gara di duo. Nella prova a squadre gli spot sono 10 e si qualificano le vincitrici dei tornei continentali (Giappone di diritto per l'Asia) più le prime due dei Mondiali del 2019 più le migliori tre del torneo di qualificazione olimpica svoltosi a Barcellona dal 10 al 13 giugno 2021. Nel duo gli spot sono 22: si qualificano i migliori piazzati dei cinque campionati continentali che non abbiano già una squadra qualificata, più le migliori sette del torneo preolimpico di Barcellona, più due coppie per i Paesi qualificati nella prova a squadre. Australia, Canada, Cina, Egitto, Giappone, ROC (Russia), Ucraina, Spagna, Grecia e Italia sono i Paesi qualificati per la prova a squadre e di conseguenza nel duo. Nel duo ci saranno anche Kazakhstan, Messico, Sudafrica, Gran Bretagna, Austria, Francia, Bielorussia, Olanda, Stati Uniti, Israele, Liechtenstein e Colombia.

Calendario

2 agosto - fase preliminare prova libera duo
3 agosto - prova tecnica duo
4 agosto - finale prova libera duo
6 agosto - prova tecnica a squadre
7 agosto - prova libera a squadre

L'Italia

La squadra azzurra (formata da Linda Cerruti, Domiziana Cavanna, Beatrice Callegari, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli ed Enrica Piccoli) ha raggiunto la qualificazione nel preolimpico di Barcellona del 12 giugno, vinto davanti a Spagna e Grecia. Serviva entrare nelle prime tre per strappare il pass. Il successo nella prova a squadre ha qualificato di diritto anche il duo.

Storia

Il nuoto sincronizzato è entrato nel programma olimpico a Los Angeles 1984. In passato c'erano anche gare di singolo, uscite di scena da Atlanta 1996, anno dell'introduzione della gara a squadre. La Russia ha vinto ben 10 medaglie d'oro, mentre il Paese con più podi complessivi è il Giappone, 14 (ma nessun successo!). Le russe Anastasija Davidova, Svetlana Romasina e Natalija Iscenko sono le atlete più vincenti con ben 5 ori a testa. Oltre ai Paesi citati, solo Stati Uniti, Canada, Cina, Spagna e Francia ha conquistato una medaglia olimpica in questa disciplina. A Rio 2016, l'Italia fu sesta nel duo con Linda Cerruti e Costanza Ferro e quinta nella gara a squadra, dove oltre alle doppiste gareggiarono anche Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Manila Flamini, Francesca Deidda, Mariangela Perrupato, Sara Sgarzi.

Olimpiadi, i cinque cerchi splendono su Tokyo dopo il Covid

Tokyo 2020
Le ragazze del sincro sono quinte in finale. Oro alla Russia
07/08/2021 A 12:18
Tokyo 2020
Atlete ucraine confuse per russe: che gaffe nel duo femminile!
05/08/2021 A 09:54