Nuoto

Arianna Bridi trionfa davanti a Rachele Bruni nella 10 km donne della World Series Abu Dhabi

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Arianna Bridi

Credit Foto LaPresse

DaOAsport
09/11/2018 A 09:12 | Aggiornato 09/11/2018 A 11:00

Dal nostro partner OAsport.it

L’ultima tappa delle World Series 2018 di nuoto di fondo è stata degna di lode per l’Italia non solo per ilsecondo posto di Gregorio Paltrinieri. Le acque libere di Abu Dhabi hanno visto anche il trionfo della nostra Arianna Bridi che, in modo autorevole, ha vinto la sua seconda gara in questa competizione dopo l’appuntamento alle Seychelles.

Per la campionessa d’Europa 2018 della 25 km, nonché bronzo iridato nella 10 e nella 25 km, è stato un successo costruito impostando una gara regolare che l’ha portata a fiaccare nuotata dopo nuotata la resistenza delle rivali. L’azzurra è arrivata al traguardo con il tempo di 2h00:21.8 a precedere una grande Rachele Bruni (2h00:25.7), che ha avuto la meglio allo sprint nei confronti della brasiliana Ana Marcela Cunha (2h00m26s2), campionessa del mondo della 25 km a Shanghai 2011, Kazan 2015 e Budapest 2017. Per l’argento olimpico, dunque, una soddisfazione maggiore aver battuto la sudamericana. Cunha che, comunque, con questo piazzamento conquista il successo nell’overall delle WS proprio davanti alla toscana e alla campionessa olimpica Sharon van Rouwendaal. Olandese che, un po’ a sorpresa, non è andata oltre il sesto posto in questo round.

Nuoto

Super Gregorio Paltrinieri! Solo Wellbrock lo batte nella 10 km della World Series di Abu Dhabi

09/11/2018 A 08:48

Per quanto concerne le altre azzurre in gara Giulia Gabbrielleschi, argento europeo a Glasgow nella 10 km, è giunta ottava, Martina De Memme ha concluso in nona posizione mentre ha concluso anzitempo la sua prova Aurora Ponselé.

Nuoto

Federica Pellegrini: buon compleanno alla Divina del nuoto italiano

05/08/2020 A 05:19
Nuoto

Scozzoli no-limits: “Voglio andare oltre i miei limiti: gareggio fino a 40 anni"

04/08/2020 A 08:43
Contenuti correlati
Nuoto
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo