Federica Pellegrini ha centrato il secondo posto nella Finale dei 200 stile libero agli Europei 2021 di nuoto. Nella piscina della Duna Arena di Budapest (Ungheria) l’azzurra ha siglato il crono di 1’56″29 a 2 centesimi dall’oro della ceca Barbora Seemanova (1’56″27). La veneta, ai microfoni della Rai, ha accolto con favore quanto accaduto, sottolineando quanto la sua sia una condizione non perfetta in un percorso agli Europei che inizialmente non prevedeva questa gara:
"Onestamente sono un po’ provata, perché dopo tutte le gare non avevo molte energie. E’ stata una scelta quella di competere qui, dovuta essenzialmente al fatto che non avrei potuto testare la successione dei turni in altre manifestazioni prima di Tokyo".
La campionessa di Spinea ha aggiunto:
Europei di Nuoto
Europei: Pilato e Quadarella da 10 in pagella
24/05/2021 A 09:10
Ho cercato di gareggiare in modo diverso da Riccione, essendo più carica di lavoro. Per questo la mia medaglia non era affatto scontata e quindi devo dire che il rischio preso era giusto. All’arrivo non ne avevo più, ma va bene così".

Giochi da Ragazze: Federica Pellegrini in esclusiva su Eurosport

Europei di Nuoto
Simona Quadarella senza limiti: oro anche nei 400 sl
23/05/2021 A 17:21
Europei di Nuoto
Pilato, Panziera, Razzetti: che Italia a Budapest!
23/05/2021 A 16:18