Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri, Manuel Frigo. Sono i quattro moschettieri azzurri che regalano all'Italia la medaglia d'oro nella staffetta 4x100 stile libero agli Europei di nuoto in corso nella piscina del Foro Italico di Roma. Gli azzurri chiudono in 3’10″50, non troppo lontani dal record italiano registrato l'anno scorso a Tokyo (3'10"11): battute, anzi stracciate, Ungheria, seconda e medaglia d'argento in 3’12″43, terzo posto e medaglia di bronzo per la Gran Bretagna con 3’12″70. Squalificata invece la Francia per un cambio irregolare.

La gara

Europei di Nuoto
Quando gareggia Paltrinieri? Calendario e dove vederlo in tv
18/08/2022 ALLE 12:35
Miressi decide di fare la lepre, provando immediatamente a fare l’andatura. È Maxime Grousset a tenerlo, con i francesi che compiono anche un cambio abbastanza al limite e passano in testa ai 100 metri. Però c’è Ceccon nella seconda vasca, che in uno stato di grazia vola rimettendosi in testa e scollinando in vetta a metà gara. Un lavoro ingrato per Lorenzo Zazzeri, che deve contenere la rimonta degli avversari, ma il fiorentino mantiene perfettamente l’andatura, per poi mettere tutto in mano a Frigo, che non si impaurisce dei ritorni di Milak e Mildred, anzi riesce ad accelerare e a mantenere saldo l’oro tra le mani con un vantaggio di quasi due secondi.
Non fa paura l’attesa per la conferma della classifica, poiché arriva la ben visibile squalifica della Francia in mezzo ai canti del pubblico del Foro Italico, che esulta al cospetto dei propri eroi che quest’oggi hanno compiuto un altro passo verso l’elite mondiale.

La 4x100 stile libero dell'Italia vince l'oro Europeo 2022 a Roma

Credit Foto Getty Images

Le parole dei protagonisti

Gli azzurri hanno giganteggiato nella staffetta veloce, uno degli eventi più spettacolori in assoluto. La nostra Nazionale si è imposta con pieno merito al Foro Italico di Roma, mandando in visibilio il proprio pubblico e facendo suonare l’Inno di Mameli in chiusura di questa giornata di gare nelle capitale. Si tratta di un successo meraviglioso per i cavalieri delle acque, tornati a imporsi in questa gara a livello continentale dopo 16 anni di digiuno. Un altro sigillo di rilievo dopo la medaglia di bronzo conquistata agli ultimi Mondiali e l’argento arpionato alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Gli azzurri hanno espresso la propria soddisfazione ai microfoni della Rai.
Lorenzo Zazzeri: “Siamo contentissimi. Volevamo vincere davanti al nostro pubblico, siamo la prima staffetta che lo fa in casa. Oggi avevamo un solo compito e lo abbiamo portato a termine“. Thomas Ceccon: “Oggi bisognava vincerla. I tempi poi… Manuel è stato il migliore, io il più lento. Sono contento e stanco, l’abbiamo portato a casa ed era quello che contava“. Alessandro Miressi: "Sono contento, il compito era questo: arrivare primi perché eravamo in casa".

La 4x100 stile vola in finale col record italiano!

Europei di Nuoto
Nuoto da record! Perché è un'Italia che punta dritto a Parigi 2024
18/08/2022 ALLE 10:47
Europei di Nuoto
Italia da impazzire, è oro anche nella 4x100 mista!
17/08/2022 ALLE 17:38