Acqua bianca nella Finale dei 50 farfalla uomini agli Europei 2021 di nuoto in vasca corta. All’Aquatic Palace di Kazan (Russia) la gara ha sorriso a un sontuoso Szebasztián Szabó. L’ungherese, mettendo insieme tutto quello che doveva, ha toccato la piastra con il crono di 21″75, ovvero nuovo record europeo (precedente del tedesco Steffen Deibler di 21″80) e soprattutto record del mondo del brasiliano Nicholas Santos eguagliato.

CECCON: "CE LA GIOCAVAMO PER IL BRONZO, DOVEVAMO DARE IL MASSIMO"

Una partenza fulminea e una virata maestosa sono stati gli ingredienti che hanno permesso al magiaro di concludere in maniera trionfale. Può però sorridere decisamente anche l’Italia, visto che Matteo Rivolta e Thomas Ceccon sono saliti sul podio, rispettivamente argento in 22″14 e brono in 22″24. Per Rivolta c’è stata anche la soddisfazione del nuovo record italiano, migliorando il limite che Ceccon aveva imposto nelle semifinali (22″19). Pertanto, un riscontro di insieme davvero notevole dei due nuotatori del Bel Paese, costretti a inchinarsi solo a un Szabó inarrivabile.
Europei in vasca corta
Paltrinieri e non solo: numeri da record per l’Italia a Kazan
08/11/2021 A 12:06

Panziera, Di Liddo, Castiglioni e Pellegrini: record italiano!

Pronostici rispettati nei 100 farfalla donne La svedese Sarah Sjoestroem, con un incedere autorevole, si è imposta con il crono di 55″84 a precedere la greca Anna Ntountounaki (56″35), la migliore delle semifinali, e la bielorussa Anastasiya Shkurdai (56″35). Una prova nella quale Sjoestroem ha fatto capire alle altre che oggi c’era poco da fare fin dal passaggio ai 50 metri (26″12), andando in crescendo e toccando la piastra in un secondo cinquanta metri da 29″72. Ci ha provato Elena Di Liddo. La pugliese è giunta quarta con il buon crono di 56″61, non avendo lo spunto necessario per venir fuori nella seconda parte della prova. Passata 26″34 (quarta) nei primi 50 metri, l’azzurra è rimasta nella medesima posizione e non ha potuto attaccare una Shkurdai che ha messo in mostra una seconda parte di gara al di sotto dei 30″ (29″99) notevole. Consistente comunque la prestazione di Di Liddo, mentre sottotono Ilaria Bianchi: l’azzurra, bronzo nei 200 farfalla all’Aquatic Palace, non è stata in grado di esprimersi al 100% in questa specialità e ha concluso ottava (57″98).

CECCON, PODIO SFIORATO NEI 100 DORSO! GLI HIGHLIGHTS

Europei in vasca corta
Italnuoto da record agli Europei di Kazan: 35 medaglie!
07/11/2021 A 19:43
Europei in vasca corta
Paltrinieri strepitoso oro negli 800 sl col record europeo
07/11/2021 A 17:35