Simona Quadarella sfiora la doppietta d'oro ai Mondiali di Gwangju, ma deve accontentarsi di un ottimo argento negli 800 sl. Dopo aver dominato i 1500, la romana centra la piazza d'onore nella doppia distanza, vinta dalla rediviva Katie Ledecky.
Gara bellissima dell'azzurra, che tiene testa alla statunitense per metà gara, andandola a riprendere dopo una partenza più lenta delle altre. Ledecky invece va via, ma Simona resta lì e pian piano ricuce lo strappo, fino a passare davanti. Negli ultimi 150 m Quadarella è saldamente davanti, ma Ledecky, che avrebbe dovuto vincere a tutti i costi per riscattare un Mondiale sotto tono, pian piano innesta il turbo e si riavvicina all'azzurra; complice una virata non proprio perfetta e un lieve calo nell'ultima vasca, la statunitense torna di nuovo davanti e va poi a vincere.
Ledecky chiude dunque in 8:13.58, rifilando 1.41 a Quadarella; completa il podio Ariarne Titmus, con 2.12 di ritardo, valevole per il nuovo record oceaniano.
Mondiali
Nonna Rosa, la scuola e la passione per Jovanotti e CR7: Benedetta Pilato, campionessa di semplicità
01/08/2019 A 10:22
Per Katie Ledecky si tratta del quarto oro consecutivo in questa distanza.
Mondiali
Da 0 a 10, il Pagellone dei Mondiali: Settebello fantastico, brillano le nostre stelle, flop Ledecky
29/07/2019 A 16:26
Mondiali
Quale medaglia dei Mondiali di nuoto vi ha emozionato di più?
29/07/2019 A 12:54