Tokyo è già dimenticata, Tokyo è già alle spalle. Undici mesi dopo la debacle giapponese a cinque cerchi, con tanto di squalifica, Benedetta Pilato si rifà con gli interessi e diventa campionessa del mondo nei 100 rana. All’interno di una gara e di una distanza non propriamente sua, la diciassettenne vince un testa a testa assurdo con la tedesca Anna Elendt (la favorita alla vigilia) e la lituana Ruta Meilutyte. Dopo un passaggio ai 50 metri tutto sommato controllato, la nativa di Taranto mette il turbo: prende le code di Meilutyte, la sorpassa, resiste al rientro di Elendt e stampa la piastra con il tempo di 1’05”93. Fuori dal podio Lilly King. Per Benedetta Pilato (classe 2005) si tratta della prima medaglia d’oro ai Mondiali.
A 17 anni Benedetta Pilato ha già vinto almeno una medaglia d'oro a Mondiali, Mondiali giovanili, Europei, Europei in vasca corta ed Europei giovanili
Mondiali
Thorpe loda Paltrinieri: "Felice per lui, grande atleta e bravo ragazzo"
07/07/2022 A 16:14

Le parole di Benedetta Pilato al termine della gara

Così l’azzurra al sito federale: "Era la mia prima finale mondiale nei 100 rana e già ero contenta di averla raggiunta. Aver vinto è davvero sorprendente. Prima della gara piangevo di gioia per Ceccon che mi ha fatto rivivere le sensazioni provate quando ho stabilito il record mondiale e adesso eccomi qua con l’oro al collo. Sono stracontenta e soddisfatta del mio lavoro e del mio percorso. Dall’argento di Gwangju sono cambiate moltissime cose.
Sono tre anni che sembrano molti di più, perché le aspettative sono sempre più impegnative. Ho avuto anche un po’ di problemi fisici che mi hanno condizionato, ho imparato a reagire positivamente ai risultati negativi. Sto crescendo, anche se resto sempre la più piccola della squadra, quindi me la godo. Siamo una Nazionale fortissima. Siamo uniti, vinciamo, sembra venire tutto facile".

PILATO, ESORDIO BEFFA: SQUALIFICATA NELLA BATTERIA DEI 100 RANA

Mondiali
Denuncia shock di Harvey: "Sono stata drogata al party dei Mondiali"
07/07/2022 A 14:03
Mondiali
Fantastico Dario Verani: oro da urlo nella 25 km
30/06/2022 A 10:14