Un atto eroico, come quello dei supereroi nei film, quello realizzato dall’allenatrice Andrea Fuentes nei confronti della sua nuotatrice Anita Alvarez. Ma qui non siamo in un film, ci troviamo a Budapest ai Mondiali di nuoto dove l'atleta americana stava eseguendo il suo esercizio valido per la finale del singolo libero di nuoto sincronizzato. Un malore improvviso e Alvarez, priva di sensi, e ha iniziato a scomparire nell'acqua lentamente.

Mondiali Nuoto Budapest - Nuoto Artistico: Anita Alvarez

Credit Foto Eurosport

Mondiali Nuoto Budapest - Nuoto Artistico: Anita Alvarez

Credit Foto Getty Images

Mondiali
Fantastico Dario Verani: oro da urlo nella 25 km
IERI A 10:14

Anita Alvarez salvata dalla sua allenatrice durante i Mondiali di nuoto

Credit Foto Getty Images

La sua allenatrice si è accorta subito che qualcosa non stava andando per il verso giusto e si è immediatamente tuffata in acqua per soccorrere la sua atleta. Grazie al suo pronto intervento, Anita è ora fuori pericolo e la tragedia è stata evitata.

PALTRINIERI: "BRONZO SOFFERTO, HO PASSATO MOMENTI BRUTTI MA..."

Mondiali
Paltrinieri: "Vado avanti perché mi diverte vincere"
IERI A 09:00
Mondiali
12 medaglie ai Mondiali: Paltrinieri supera anche Federica Pellegrini
IERI A 13:29