Federica Pellegrini ha incominciato la sua avventura ai Campionati Italiani Assoluti 2021 di nuoto con un secondo posto sui 50 metri stile libero. La Divina ha completato la vasca col tempo di 25.07, alle spalle di Costanza Cocconcelli (25.04, pass per gli Europei di Budapest). La Campionessa del Mondo dei 200 metri stile libero ha voluto rompere il ghiaccio a Riccione, ma naturalmente non era questa la sua gara di riferimento: sono come sempre gli amanti 200 a essere il target della 32enne, già proiettata verso le Olimpiadi di Tokyo.
Federica Pellegrini, che lo scorso anno ha dovuto fare i conti con la positività al Covid-19, ha analizzato la sua prestazione ai microfoni della Rai: “Un buon inizio, il 50 lo uso un po’ per i 100 e 200. Sono contenta per come ho nuotato una gara che non preparo mai. Bisognava mettersi subito al lavoro. Pensavo che la strada fosse meno tortuosa dopo il Covid. Sarà l’età, ma poi mi sono rimessa sotto e sto tornando a nuotare i miei migliori tempi“.
https://i.eurosport.com/2021/03/29/3019952.jpg
Nuoto
Pellegrini: "Sono come una 15enne innamorata del nuoto ma niente sconti"
29/03/2021 A 10:09
L’azzurra ha poi commentato la sua iscrizione a molteplici gare di questa rassegna nazionale: “Io iscritta a tutte le gare? La Aniene mi vuole bene e mi schiera ovunque…(ride, ndr). In realtà già ieri avevamo mandato la disdetta per i 400 sl ed i 200 dorso, sono gare che non nuoto da anni agli Assoluti“.

Giochi da Ragazze: Federica Pellegrini in esclusiva su Eurosport

Mondiali
Giulia Gabbrielleschi d'orgoglio: bronzo nella 5 km in acque libere
14 ORE FA
Mondiali
Paltrinieri: "Contento per Romanchuk, ha rivisto la famiglia dopo tre mesi"
15 ORE FA