Stasera a Napoli, nel primo match dell’International Swimming League, Benedetta Pilato torna in vasca. Fortificata dall’esperienza olimpica e da un triennio ricco di medaglie, Benny difenderà i colori del team Energy Standard."Non sono ancora forma, siamo solo ad inizio stagione e vedremo come andrà. Non so davvero cosa aspettarmi. L’importate è tornare a gareggiare: sono contenta soprattutto per questo. Ora mi voglio solo divertire".
L’importate è tornare a gareggiare: sono contenta soprattutto per questo. Ora mi voglio solo divertire.
Nuoto
Quadarella: "Dopo i 1500 ero disperata, ma ho reagito"
07/10/2021 A 13:57
"Il team è un po' modificato ma il clima c’è, l’ambiente mi piace, il senso della squadra è completamente diverso dalle gare che facciamo di solito con la nazionale. E stavolta non sono l’unica italiana: c’è De Tullio, pugliese come me. Speriamo di arrivare insieme in finale".

Federica Pellegrini l'ha eletta leader

"Mi fa piacere. La responsabilità di essere leader del futuro non la sento anche perché io e Federica non abbiamo lo stesso percorso, lei è stata gigantesca...".

FEDERICA PELLEGRINI, L'ULTIMA GARA AI GIOCHI: RIVIVI LA 4X100 MISTA

Sull'Olimpiade

"Non è stata una tragedia e purtroppo viene descritta come se lo fosse. Nessuno ha capito questa mia serenità. Io sto benissimo. La delusione olimpica l’ho metabolizzata già 2 minuti dopo la gara. Non sarà questo a cancellare la stagione magnifica finita, che porterò sempre nel cuore, consapevole di ciò che valgo".

Tre anni a Parigi

"Per me sarà il primo vero ciclo, nella scorsa stagione io sono arrivata a qualificarmi a Tokyo dopo essere partita dagli esordienti A. Non cambio niente della mia vita, sono molto contenta e spero che resti tutto così".

Tokyo positiva

"L’esperienza: è stato tutto bellissimo, a cominciare dal Villaggio, le gare, l’atmosfera. Io l’ho vissuta così, a parte la rabbia di quel momento dopo la gara. Ma nient’altro".
https://i.eurosport.com/2021/05/23/3138128.jpg

Il fattore mentale

"Per me non è solo così all’Olimpiade ma in generale. Tutte le gare sono così: provocano tensione e pressione".

Ripartire

"Pensiamo una cosa alla volta: tra un’Olimpiade e l’altra, in mezzo ci sono stante gare ancora da fare".

PILATO, ESORDIO BEFFA: SQUALIFICATA NELLA BATTERIA DEI 100 RANA

Tokyo 2020
Paltrinieri: "A Tokyo è stata dura, ma ne sono uscito bene"
06/10/2021 A 12:56
Nuoto
Nuoto pinnato, Italia sul tetto del mondo! Sette medaglie in Colombia
28/09/2021 A 14:06