Il match 3 dell’International Swimming League va in archivio. Nella piscina da 25 metri di Napoli è terminato il terzo incontro della Regular Season della Champions League del nuoto di scena alla Scandone. A confrontarsi gli Energy Standard, i London Roar, gli Iron e i NY Breakers. Vittoria che è andata gli Energy Standard.
Da sottolineare tra le fila della compagine vincitrice una Sjobhan Haughey in grande spolvero. La stileliberista si è imposta in 51″64 nei 100 sl e ha concesso il bis nella doppia distanza con il tempo di 1’52″82. I 100 stile libero maschili invece hanno sorriso a Duncan Scott in 46″80 regalando un sorriso ai London Roar e, come la rappresentante di Hong Kong, il britannico si è imposto anche nei 200 sl con il tempo di 1’42″60.
Sprazzi d’Italia di un certo spessore ci sono stati grazie a un Marco Orsi in grande spolvero. Il Bomber di Budrio ha fatto la voce grossa per gli Iron nei 100 misti con il crono notevole di 51″66, non andando troppo distante dal record italiano di 51″03 da lui stesso detenuto. Nei 200 delfino vinti dalla britannica Thomas in 2’06″11, Ilaria Bianchi dei London Roar ha terminato in quinta posizione (2’07″26), mentre Lorenzo Mora (51″74) ha concluso in quinta posizione la prova dei 100 dorso tra le fila degli Iron, vinta dal brasiliano Guido in 48″95.
Nuoto
Quadarella: "Dopo i 1500 ero disperata, ma ho reagito"
07/10/2021 A 13:57
100 misti donne nei quali si è cimentata anche la bolognese Costanza Cocconcelli (Iron) sesta in 59″80, nella gara vinta da da Mary-Sophie Harvey (Energy Standard) in 58″79. Poco brillante Benedetta Pilato: sesta la pugliese (Energy Standard) nei 100 rana nuotati in 1’06″28, vinti dalla giamaicana Alia Atkinson in 1’04″09.
Nelle skin a stile libero Sarah Sjoestroem si è meritata il titolo di MVP, mentre Orsi si è regalato il record italiano nei 50 farfalla (22″50) delle skin al maschile migliorando il primato di Thomas Ceccon (22″63). Specialità che ha visto il successo del brasiliano Lanza.

PILATO, ESORDIO BEFFA: SQUALIFICATA NELLA BATTERIA DEI 100 RANA

Tokyo 2020
Paltrinieri: "A Tokyo è stata dura, ma ne sono uscito bene"
06/10/2021 A 12:56
Nuoto
Nuoto pinnato, Italia sul tetto del mondo! Sette medaglie in Colombia
28/09/2021 A 14:06