Due su due per Nicolò Martinenghi. Dopo il successo di venerdì nei 100 rana, il nuotatore varesino vince anche nella distanza breve fermando il cronometro sul tempo di 26.59, a soli due decimi dal record italiano di sua proprietà.
Martinenghi ha condotto la gara sin dalle primissime bracciate, riuscendo a tenere i diretti avversari a distanza e arrivando in scioltezza a toccare l’altro capo della piscina; ulteriore conferma di come l’atleta azzurro oramai sia riuscito ad abbassare il suo limite, rendendo una gara attorno al 26”5 qualcosa di sempre fattibile.
Il podio viene completato dalla coppia brasiliana Felipe Lima-Joao Luiz Gomes JR; il primo è l’unico che ha vagamente impensierito Martinenghi, ma si è dovuto accontentare della piazza d’onore in 26.92; Gomes invece è terzo in 26.98. Ai piedi del podio Federico Poggio in 27.23, mentre delude l’olandese Arno Kamminga, sesto in batteria in 27.26.
Nuoto
Martinenghi vola al Settecolli! Record italiano nei 100 rana
25/06/2021 A 17:53

Martinenghi in ESCLUSIVA: Tokyo, Peaty, Inter, social

Nuoto
Trials USA: quarto sigillo di Dressel e Ledecky a Greensboro
01/05/2022 A 09:16
Nuoto
La FINA sospende per 9 mesi l'oro olimpico Rylov perché pro Putin
22/04/2022 A 21:32