Sorpresa Thomas Ceccon nella gara regina del Trofeo Settecolli. Il nuotatore vicentino ha vinto dalla corsia 6 la gara dei 100 metri stile libero con il tempo di 48.14, battendo al fotofinish il primatista italiano Alessandro Miressi firmando anche il record della competizione. Nei primi 50 metri a fare la lepre è Alessandro Zazzeri, che scatta meglio dai blocchi e si mette in testa, ma gli occhi sono tutti per Miressi e la sua possente nuotata. Nel mentre però, in corsia 6 Ceccon inizia a recuperare metri piano piano, fino a passare in testa a 25 metri dall’arrivo resistendo al ritorno del connazionale.
Per Ceccon il 48.14 rappresenta il terzo tempo di sempre nel panorama italiano; Miressi arriva dietro di lui per soli due centesimi, in una gara leggermente al di sotto delle sue possibilità ma accolta senza troppi drammi dal gigante torinese. Il terzo gradino del podio è invece per Santo Condorelli, in 48.49.
Nella terza batteria ha gareggiato anche Filippo Magnini dall’alto dei suoi 39 anni; risultato non indimenticabile, con il quinto posto in 49.76, ma per ‘Magno’ ci sono delle parole sibilline al termine di un’intervista: un “così, non potevo che concludere” che potrebbe lasciare spazio ad un possibile ritiro.
Europei di Nuoto
Paltrinieri, Miressi, Castiglioni, Burdisso: 7 medaglie a Budapest!
19/05/2021 A 16:30
Nuoto
Ceccon da sogno: nuovo record italiano sui 50 farfalla
24/01/2021 A 17:43
Nuoto
Ceccon centra le Olimpiadi: record italiano nel dorso
17/12/2020 A 16:56