Un bagliore di luce in fondo al tunnel? Sembrerebbe proprio di sì. La notizia della mononucleosi aveva sconvolto Gregorio Paltrinieri a un mese circa dall’inizio delle Olimpiadi di Tokyo. Il carpigiano, stella della squadra italiana di nuoto e dell’intera spedizione nostrana ai Giochi, ha visto in poco tempo sbriciolare le sue certezze. Fortunatamente, però, i sintomi lievi della malattia e una volontà di ferro hanno consentito a Greg di riprendere il filo del discorso interrotto e di allenarsi in altura.
Il medagliere | Il calendario completo | Gli Azzurri
I punti interrogativi, però, non mancano e la domanda è: come sta Paltrinieri? L’azzurro, riferimento assoluto degli 800 e dei 1500 stile libero in piscina e della 10 km in acque libere, affronterà queste gare nonostante tutte le difficoltà del caso. A dare una conferma di ciò è stato il Direttore Tecnico della Nazionale Cesare Butini all’Ansa: "Sta migliorando di giorno in giorno: ora è pronto per le Olimpiadi di Tokyo. È confermata a oggi la sua partecipazione a tre gare. E dunque Paltrinieri ci sarà e lancia il guanto di sfida, più forte dello sconforto che lo aveva colto alcune settimane fa. Le ambizioni sono benzina nel motore del nuotatore azzurro, desideroso di trasformare le proprie sofferenze in felicità. L’azzurro sarà in Giappone nella giornata di domani.
Tokyo 2020
Il nuoto a Tokyo 2020: gare, qualificati e calendario
10/03/2020 A 12:51
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it: dal 19 luglio al 1 agosto, 3 giorni di free trial e abbonamento per 12 mesi a 29,90 euro complessivi. Attiva la promozione!
Tokyo 2020
Pellegrini: "Doping e non solo, per cosa mi batterò al CIO"
23/08/2021 A 15:25
Tokyo 2020
Pellegrini: "Nel 2020 sarei stata da medaglia"
22/08/2021 A 10:42