Giochi Olimpici

Il Comitato per Tokyo 2021 lancia l'allarme: "Olimpiadi impossibili senza vaccino per il Covid-19"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Medical syringe is seen with 'coronavirus' sign displayed on a screen in the background in this illustration photo taken in Poland on July 20, 2020. Early trial of the coronavirus vaccine developed by the Oxford University showed that it is safe and trigg

Credit Foto Getty Images

DaDaniele Fantini
22/07/2020 A 12:27 | Aggiornato 22/07/2020 A 12:38
@d_fantini

Yoshiro Mori, presidente del comitato organizzatore per le Olimpiadi di Tokyp, ha chiarito che lo sviluppo di un vaccino o di un farmaco efficace contro il coronavirus sarà la priorità per poter tenere l'evento tra luglio e agosto 2021, con un anno di ritardo rispetto al calendario iniziale. Difficile anche l'ipotesi di un'Olimpiade a porte chiuse o con pubblico contingentato.

Il countdown è ripartito. Secondo il nuovo calendario, manca soltanto un giorno alla fatidica data del -1 anno alle Olimpiadi di Tokyo, posticipate al 23 luglio 2021 per la pandemia di coronavirus. La situazione sanitaria mondiale resta però critica, con infezioni in netto aumento nel mese di luglio: la risoluzione definitiva del problema Covid-19 sarà il punto cruciale per lo svolgimento dei Giochi nel 2021, e Yoshiro Mori, presidente del comitato organizzatore, pone il vaccino come priorità assoluta e imprescindibile.

Le Olimpiadi si potranno svolgere quando il timore per il coronavirus si sarà placato. Per prima cosa, servirà lo sviluppo di un vaccino o di un medicinale. Se la situazione dovesse restare come oggi, sarebbe impossibile tenere le Olimpiadi. Non riesco a immaginare che questo scenario duri un altro anno.
Giochi Olimpici

Tokyo nel mirino: Campriani aiuta i rifugiati nel tiro a segno

02/08/2020 A 17:57

Olimpiadi a porte chiuse? Opzione complicata

Yoshiro Mori è apparso poco propenso anche alla possibilità di organizzare un evento a porte chiuse o con un numero ridotto di spettatori sugli spalti, così come fatto in questi ultimi due mesi da molte discipline sportive per la ripartenza.

Olimpiadi a porte chiuse o con spettatori contingentati? Se fosse l'unica opzione percorribile, dovremo discuterne. Ma se così fosse, parleremmo anche di una possibile cancellazione dell'intero evento.

Vox populi: entusiasmo olimpico in netto calo in Giappone

Con quasi 26.000 casi complessivi, il Giappone è stato colpito in maniera relativamente leggera dalla pandemia di coronavirus, ma nel mese di luglio sta vivendo una ripresa dei contagi con una media superiore ai 500 casi giornalieri nell'ultima settimana. L'entusiasmo degli abitanti per i Giochi del 2021 è drasticamente calato, come sottolineato da un recente sondaggio: soltanto un giapponese su quattro crede che sia possibile riuscire a contenere la pandemia per organizzare le Olimpiadi in sicurezza.

All around, come si sono allenate le migliori ginnaste del mondo durante il coronavirus?

00:01:50

Tokyo 2020

Olimpiadi, Bach: "Ottimista per Tokyo nel 2021. No a porte chiuse e proteste in gara"

29/07/2020 A 09:15
Fise

FISE World Series, la Top 5 dei migliori trick di BMX dell'edizione 2019

28/07/2020 A 09:32
Contenuti correlati
Giochi Olimpici
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo