Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha partecipato alla campagna in favore della vaccinazione contro il coronavirus promossa da “Il Fatto Quotidiano” e ha colto l’occasione per invitare gli atleti dell’Italia a sostenere la campagna di sensibilizzazione sul tema. Ha affermato, invece, alla “Rosea” il numero uno dello sport italiano: “Una raccomandazione, un invito, un desiderio a tutti gli sportivi: dobbiamo dare l’esempio. Un invito a tutti gli sportivi, con la forza del vostro messaggio verso il resto della popolazione“. Come sottolinea “La Gazzetta dello Sport“, il momento della vaccinazione degli atleti impegnati alle Olimpiadi potrebbe arrivare ad aprile o maggio, cioè dopo le categorie protette e a tre mesi circa dai Giochi: viene infatti preso in considerazione il precedente di Vancouver 2010, con la vaccinazione degli atleti italiani a tre mesi dalla rassegna invernale canadese contro l’influenza suina.
Giochi Olimpici
Decalogo Olimpiadi 2021: le regole da rispettare a Tokyo
27/12/2020 A 11:54
Tokyo 2020
Malagò: "Italia senza inno e bandiera? Rischio elevato"
26/12/2020 A 15:36
Pechino 2022
Tutti i qualificati e convocati dell'Italia per Pechino 2022
3 ORE FA