La cultura giapponese è molto diversa dalla nostra e per certi tratti ci è ancora sconosciuta. Quello che è risaputo, comunque, è che i rapporti tra uomo e donna sono differenti rispetto agli standard occidentali. Nonostante ciò, il movimento di parità, inclusione e body positive sta investendo tutto il mondo e anche il popolo giapponese sta subendo questa trasformazione, dopo secoli di tradizioni che andavano in senso inverso, e quindi se agli occhi dei loro connazionali certi atteggiamenti sono giustificabili per ragioni di costume, agli occhi del mondo non lo sono più.
Tutto lo sport di Eurosport LIVE, On Demand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Una testa era già virtualmente caduta a Tokyo 2020, con le dimissioni del presidente del comitato organizzatore Yoshiro Mori, che si era scusato per una frase sessista pronunciata durante una riunione del comitato olimpico giapponese: aveva asserito che le riunioni che coinvolgono tante donne durano molto di più perché le donne parlano troppo.
Giochi Olimpici
Malagò: “Il Cio chiede risposte certe. La situazione è urgente”
29/09/2022 ALLE 13:40
Questa volta, come riporta l'ANSA, a rimetterci l'incarico è il direttore creativo della manifestazione, Hiroshi Sasaki, reo di aver offeso un personaggio pubblico giapponese. Si tratta di Naomi Watanabe, attrice, stilista e comica giapponese, paladina del body positive e rappresentante delle taglie forti, cui, secondo un rapporto, Sasaki avrebbe suggerito di presentarsi alla cerimonia d'apertura vestita da maiale.
Prontamente sono arrivate le scuse del curatore delle due cerimonie, di apertura e di chiusura, ma non bastano e con esse arrivano anche le dimissioni:
La mia idea sarebbe stata un enorme insulto per la signora Naomi Watanabe. Me ne pento dal profondo del cuore e chiedo scusa a lei e a tutti coloro che si sono sentiti a disagio per questo.
A fronte di questo episodio, è stata indetta una conferenza stampa per affrontare l'accaduto.

Primo ministro Giappone: "Olimpiadi simbolo della vittoria"

Parigi 2024
Sofia Raffaeli stacca il pass per Parigi, già tre i qualificati azzurri
19/09/2022 ALLE 13:30
Parigi 2024
Lodde: argento dolce agli Europei di skeet, arriva il pass olimpico!
09/09/2022 ALLE 16:01