Test quotidiani anti-Covid 19 per tutti gli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo 2020, al via il prossimo 23 luglio. Lo prevede una delibera appovata dal governo giapponese nell'ambito delle misure sanitarie per rafforzare la sicurezza dei Giochi. La delibera prevede inoltre che gli atleti e le delegazioni provenienti dall'estero dovranno effettuare due volte il tampone entro 96 ore dalla partenza per raggiungere il Giappone. Intanto il Cio, il comitato paralimpico, il comitato organizzatore dei Gochi, il governo metropolitano di Tokyo e il governo giapponese hanno emanato una sorta di decalogo rivolto ad atleti, media e spettatori.

Le regole per i media, dai mezzi pubblici ai ristoranti

Tutti gli altri partecipanti ai Giochi (ad esempio i rappresentanti dei media) saranno testati quotidianamente per tre giorni dopo il loro arrivo. In seguito saranno testati regolarmente in base al livello di contatto con gli atleti. Dovranno utilizzare solo veicoli dedicati e non potranno usufruire dei mezzi pubblici. Potranno frequentare solo ristoranti che rispettano i protocolli sanitari, oltre naturalmente ai ristoranti degli hotel ufficiali.
Tokyo 2020
Il Cio avvisa: "Sul podio niente proteste o propaganda"
22/04/2021 A 13:14

La fiaccola olimpica di Tokyo 2020

Credit Foto Getty Images

Limitazioni anche per i tifosi giapponesi?

Secondo la stampa giapponese, inoltre, all'orizzonte potrebbe esserci una stretta anche per quanto riguarda la presenza del pubblico locale negli impianti e nei luoghi che ospiteranno le gare olimpiche. A questo proposito va ricordato che nelle scorse settimane era stato stabilito ufficialmente il divieto di ingresso in Giappone per i tifosi stranieri durante il periodo dei Giochi.

Impennata dei contagi

In tutto il Giappone, nel frattempo, l'emergenza sanitaria dovuta ai contagi da Coronavirus non accenna a placarsi. Le infezioni, al contrario, sono in costante crescita in questi giorni: gli ultimi dati parlano di 925 nuovi casi nella sola Tokyo, il dato più alto registrato dallo scorso 28 gennaio. Il piano vaccinale, intanto, prosegue molto lentamente. Dall'inizio della pandemia di Covid-19 il Giappone ha contato quasi 600mila casi di positività e oltre 10mila persone decedute a causa del virus.

L'Italia alle Olimpiadi estive: tutti gli ultimi portabandiera

Tokyo 2020
La squadra olimpica delle Isole Cook torna a casa... Dopo 94 giorni!
19/10/2021 A 13:43
Tokyo 2020
Malagò: "Risultato non inaspettato a Tokyo, contesto il ranking"
27/09/2021 A 15:58