Fenomeno era con la palla tra i piedi, fenomeno rimane con la racchetta tra le mani: Antonio Cassano si dà al padel, e lo fa anche in maniera egregia. L'ex campione di Real Madrid e Sampdoria - tra le altre - si è addirittura aggiudicato il titolo del tabellone maschile della tappa ligure dei Campionati Italiani amatoriali di padel. A Genova - infatti - il talento barese, in coppia con Giovanni Fiorentini, ha avuto la meglio in finale del duo Gestro/Bova con il punteggio di 6-1, 6-2. Che per Antonio Cassano, che qualche tempo fa è stato definito da France Football come il maggior talento sprecato del calcio, si tratti dell'inizio di una nuova carriera?

Nuova frontiera per gli ex calciatori?

Paddle
"Siamo tutti Di Nenno": dalla terapia intensiva al trionfo
23/09/2021 ALLE 09:39
Non solo il nome illustre di Cassano tra i partecipanti alla tappa genovese di padel: l'ex attaccante barese, infatti, in semifinale ha dovuto eliminare il duo composto da Pietro Arnulfo e Federico Moretti, vecchie conoscenze della Serie A rispettivamente con le maglie di Sampdoria e Parma. Al torneo, tra gli altri, hanno partecipato anche l'ex Genoa Marco Nappi e l'ex West Bromwich Mario Bortolazzi.

Ventola e la prima "cassanata" di Cassano: "Prese le chiavi del pullman e partì"