Fondamentale era vincere e di problemi non ce ne sono assolutamente stati. Arriva l’ennesimo successo per un Setterosa ancora imbattuto agli Europei di pallanuoto femminile in quel di Spalato. Le azzurre, infatti, battono nettamente per 16-8 le padrone di casa della Croazia.
La squadra di Carlo Silipo si lancia verso la zona medaglie a sei anni di distanza dall’ultima volta con una prestazione non del tutto brillante (contro un avversario comunque sulla carta molto inferiore). Servirà un salto di qualità fondamentale nella prossima sfida, quella di dopodomani in semifinale con la vincente di Grecia-Israele (quasi sicuramente le elleniche).
Partono forte le azzurre, sfruttando ovviamente la superiorità a livello tecnico: nel giro di pochi minuti è già 3-0 con Domitilla Picozzi, Silvia Avegno ed Agnese Cocchiere a segno in parità numerica. Le croate si sbloccano, ma le azzurre allungano: al termine del primo quarto è 5-2 con Dafne Bettini e Sofia Giustini. Le azzurre conquistano il massimo vantaggio portandosi parzialmente sul 9-2 con la doppietta di Claudia Marletta e le reti di Roberta Bianconi e Agnese Cocchiere, ma le rivali si riportano sotto sul 9-4 a metà gara.
Pallanuoto
Europei: Settebello giù dal podio, bronzo alla Spagna
10/09/2022 ALLE 17:34
Si abbassa la tensione con il passare dei minuti: il terzo periodo vede un parziale di 3-2 con le reti di Chiara Tabani, Marletta e Giustini, con le azzurri che hanno calato l’intensità degli attacchi. Cergol, Tabani, Galardi e Bettini sono le autrici delle segnature nel quarto conclusivo chiuso sul 4-2.
Pallanuoto
Setterosa di bronzo agli Europei! Battuta l'Olanda per 16-13
09/09/2022 ALLE 18:13
Pallanuoto
Il Settebello manca la finale europea: ko con la Croazia per 11-10
08/09/2022 ALLE 19:43