La partita perfetta nel momento giusto. Un’annata che poteva sembrare da dimenticare, vista la clamorosa battuta d’arresto in campionato, con lo scudetto all’AN Brescia. Nel giro di pochi giorni però la Pro Recco si è rialzata, come solamente uno squadrone di questo livello sa fare: la compagine ligure, a sei anni di distanza dall’ultima affermazione, torna sul tetto d’Europa. Un trionfo eccezionale per la formazione tricolore che in quel di Belgrado è andata a prendersi la nona Champions League della sua storia.
Non c’è stata storia nella finalissima con il Ferencvaros, la squadra detentrice del titolo (ricordiamo che l’edizione 2020 non è stata assegnata causa Covid). I magiari, che ieri avevano battuto in semifinale il Brescia, comunque autore di una strepitosa terza piazza conclusiva, hanno tenuto testa alla squadra più titolata a livello di club nella pallanuoto maschile per solamente due quarti, crollando poi alla distanza con il risultato di 9-6.
Pallanuoto
Setterosa, niente pass per le Olimpiadi: passa l'Ungheria
23/01/2021 A 21:43

A Belgrado una finale a senso unico

Performance, soprattutto a livello difensivo, mostruosa per la banda di Gabi Hernandez. Bijac e compagni sono riusciti a limitare al massimo le azioni delle bocche da fuoco ungheresi, abbassando al minimo la percentuale di reti subite con l’uomo in meno. Prima metà di gara equilibratissima, con diversi botta e risposta, poi il break decisivo.
Nel terzo quarto l’uno-due mancino è timbrato Mandic-Echenique, con i magiari che per tutta la frazione non sono riusciti a spostare il tabellino. L’allungo finale lo firmano ancora un Mandic spaziale (il migliore tra gli attaccanti recchelini in tutto il torneo) e Francesco Di Fulvio, che trovano il momentaneo +4. Il tentativo disperato di rimonta per i magiari è vano, festa in acqua per i liguri dopo un rigore parato da Bijac a suggellare una partita eccezionale.

Best Olympics moments : i 10 migliori gol della pallanuoto

Pallanuoto
Nudo per strada causa un incidente: fermato Augusti
18 ORE FA
Tokyo 2020
Campagna: "Responsabilizzerò i giocatori più giovani"
15/08/2021 A 10:24