Il ghiaccio è stato rotto. La prestazione non è di quelle da ricordare, ma con la tensione non altissima non è sempre facile giocare questi incontri. L’Italia vice campione del mondo in carica si aggiudica per 21-9 la sfida con la Slovacchia nella prima giornata degli Europei di pallanuoto maschile nel Gruppo A.
In quel di Spalato la banda tricolore guidata da Sandro Campagna riesce a dettar legge, ma a tratti non si fa trovare sempre concentrata nelle due fasi. In ogni caso vanno fatti i complimenti agli slovacchi che, al cospetto di una superpotenza, sono riusciti a giocare un match di altissimo livello.
Pallanuoto
Croazia-Italia, in palio la finale europea: quando e dove vederla in tv
08/09/2022 ALLE 10:34
6-3 il parziale nel primo quarto: gli slovacchi riescono a portarsi in vantaggio, poi salgono in cattedra gli Azzurri, soprattutto in superiorità, con a segno due volte Di Somma, due volte Alesiani, Iocchi Gratta e Di Fulvio. Nel secondo periodo altre sei reti per la squadra tricolore che vede Di Somma e Iocchi Gratta scatenati, con anche Marziali e Cannella ad entrare nel tabellino.
Proseguono i minuti, cala ancor di più l’attenzione: gli Azzurri nel terzo quarto trovano un 4-2 con Bruni, Di Somma due volte e Di Fulvio. Sul finale calano le energie per gli slovacchi, anche carichi di espulsioni, e sale in cattedra vertiginosamente il Settebello: ultimo parziale di 5-2, si iscrivono al tabellino anche Condemi e Damonte.

Il tabellino

Italia - Slovacchia 21-9 (5-3; 7-2; 4-2; 5-2)
Pallanuoto
Settebello da favola, è semifinale europea! Francia k.o. 16-8
06/09/2022 ALLE 15:56
Pallanuoto
Il Settebello supera la Spagna: è in finale di World League
26/07/2022 ALLE 17:59