I rumor si erano fatti sempre più insistenti, ma ora c'è un'altra conferma eccellente. L'addio di Paola Egonu dall'Imoco Volley Conegliano a fine stagione sembra ormai cosa fatta. Ad avvalorare tale tesi è stata infatti Raphaela Folie, centrale del Prosecco DOC, la quale in un'intervista rilasciata al Dolomiten - quotidiano in lingua tedesca più letto dell'Alto Adige - ha dichiarato esplicitamente: "Sì, è vero, Paola ha firmato per il il VakifBank Istanbul". Una notizia che era nell'aria da tempo, confermata da diversi e autorevoli addetti ai lavori, ma che ora viene ulteriormente suffragata, peraltro da una compagna di squadra. Egonu lascerà quindi le Pantere a fine stagione, non senza però aver tentato di bissare i risultati ottenuti nella scorsa, trionfale, annata sportiva. Sette giorni fa ha cominciato nel migliore dei modi, mettendo in bacheca la quinta Coppa Italia a livello personale - la 4ª per Conegliano - dopo una rimonta incredibile sull'Igor Gorgonzola Novara.

Egonu eletta MVP contro il Police

Ai più attenti, sui social, non è poi sfuggito un vecchio tweet di Giovanni Guidetti, tecnico che Egonu troverà proprio sul Bosforo nella nuova esperienza al VakifBank Istanbul. Alcuni utenti hanno infatti rimarcato come il fenomenale allenatore italiano, circa un anno fa, si lamentasse di una nuova e cattiva abitudine nel mondo della pallavolo: quella di forzare i pallavolisti a firmare nuovi contratti nel bel mezzo della stagione. "Mi mancano i tempi in cui si aspettavano i successi per cominciare le trattative! Quando il rinnovo o meno del contratto era una questione derivante dal giocare bene o male, dal vincere o perdere finali". Nulla di male nell'anticipare la concorrenza - che per Egonu non mancava, col Fenerbahce di coach Terzic pronto, pare, a ricoprirla d'oro - e situazione non vietata neppure dai regolamenti sportivi e legali, beninteso.
CEV Champions League Women
Il Covid ferma il Fatum: Conegliano vince 3-0 a tavolino
21/01/2022 A 12:28
Rimane comunque il contraccolpo per il dream team di Daniele Santarelli, che peraltro dovrà fare i conti con tantissimi contratti in scadenza. Tra qualche mese, i tre quarti della squadra si troverà infatti a rinegoziare l'accordo con Conegliano, anche se le offerte da altri club non mancano di certo, come confermato dalla stessa Folie. Sostituire Egonu sarà poi impresa titanica, per quanto le opzioni sul tavolo non manchino. Su tutte, Isabelle Haak, oggi opposto proprio del VakifBank. La pallavolista svedese classe 1999, una delle migliori al mondo nel ruolo nonostante la giovanissima età, potrebbe infatti compiere il viaggio inverso rispetto a Paola, tornando in Italia dopo l'esperienza vissuta alla Savino Del Bene Scandicci.

Highlights: Chemik Police-Imoco Conegliano 0-3

CEV Champions League Women
Conegliano, Monza e Novara in diretta TV e LIVE-Streaming
17/01/2022 A 18:29
Pallavolo
Conegliano-Novara da urlo: le 5 verità di una splendida finale
07/01/2022 A 12:07