La Prosecco Doc Imoco Conegliano conferma di voler restare ai vertici della Pallavolo europea, non solo italiana, e ingaggia altre due pallavoliste per la stagione 2022-23. In banda arriva infatti Alexa Gray, canadese classe 1994 che l'anno scorso ha giocato con la Unet E-Work Busto Arsizio, chiudendo con 453 punti (14 ace, 18 muri-punto), il 45.4% di eccellenza in attacco su 103 set disputati e risultando la 2ª schiacciatrice per produzione offensiva dietro soltanto a Khalia Lanier. Al centro della rete è invece ufficiale l'accordo con Marina Lubian, centrale ex Savino Del Bene Scandicci, ora impegnata nella Volleyball Nations League femminile 2022 con le ragazze terribili di coach Mazzanti; dopo essere guarita dal Covid, Lubian raggiungerà l'Italvolley a Sofia per l'ultima Week della fase iniziale di VNL.
Nell'ultima Serie A1 femminile, la centrale Azzurra classe 2000 ha chiuso con 143 punti (18 ace, 19 muri-punto) e l'irreale 57% di eccellenza in attacco, 2ª nel fondamentale dietro soltanto a Sara Bonifacio (58.2%) dell'Igor Gorgonzola Novara. Lubian vestirà la maglia numero 9 dell'Imoco, mentre Gray indosserà la numero 8. Entrambi gli acquisti confermano la volonta del club, allenato da coach Daniele Santarelli, di inaugurare un nuovo ciclo vincente dopo i record ottenuti nelle ultime tre stagioni e l'addio di Paola Egonu, con l'opposto che è passata al VakifBank Istanbul per rafforzare un autentico dream team turco.

Intervista doppia De Gennaro-Sylla: "Siamo una squadra umile"

Pallavolo
Scandicci da favola! Domina Tenerife e vince la Challenge Cup
23/03/2022 ALLE 21:05
"Il mio desiderio per la prossima stagione era quello di restare in Italia e quando ho saputo che una squadra del calibro di Conegliano voleva puntare su di me mi sono sentita davvero onorata. Per me non c’è stato alcun dubbio, era una chiamata irrinunciabile e adesso tocca a me, spero di rendere tutti orgogliosi. Non è un segreto che il campionato italiano sia uno dei migliori al mondo, ci sono squadre e giocatori forti in ogni squadra, gli allenatori sono molto preparati e ci sono partite bellissime. È qui che sento di continuare a migliorare ogni anno perché il livello è molto alto", queste le prime dichiarazioni di Gray quale nuova Pantera.
"Per me è molto emozionante far parte di questo “nuovo ciclo” della squadra, ci sarà un gruppo con tante nuove oltre a me e gli stimoli sono davvero tantissimi. Conosco già alcune ragazze e credo che questo sicuramente aiuterà, ma sono molto curiosa di conoscerle tutte al più presto e condividere con loro delle belle emozioni! La scelta di venire a Conegliano è stata una somma di fattori. Credo che avrò l’opportunità di crescere molto con Daniele (coach Santarelli, ndr) e tutto lo staff ma anche con le ragazze che sicuramente saranno parte fondamentale della mia crescita e di quella della squadra", così invece Lubian dopo l'ufficialità dell'accordo con l'Imoco.
Pallavolo
Magica Scandicci! È in finale di CEV Challenge Cup
02/03/2022 ALLE 19:30
CEV Champions League Women
Robinson Cook torna a Conegliano: che colpo dell'Imoco
04/07/2022 ALLE 20:58