Un'ottima notizia per la Pallavolo italiana, quella riportata dalla CEV nel comunicato ufficiale rilasciato il 21 giugno 2022. Nel diramare le liste delle squadre partecipanti alle tre coppe europee, ossia CEV Champions League, CEV Cup e CEV Challenge Cup, distinte ovviamente per sesso tra maschile e femminile, la Confédération Européenne de Volleyball ha confermato la partecipazione della Yamamay E-Work Busto Arsizio alla prossima CEV Cup. L'Italia potrà così contare su due club, visto che anche la Savino Del Bene Scandicci si era qualificata per disputare la seconda coppa europea in ordine di importanza, mentre non ci saranno squadre tricolori impegnate nella CEV Challenge Cup femminile.
Forti del ritorno in palleggio di Carli Lloyd, le Farfalle di coach Marco Musso hanno già allestito un roster per arrivare in fondo anche alla competizione europea. Oltre all'alzatrice statunitense, Busto Arsizio ha infatti ingaggiato Rosamaria Montibeller (opposto brasiliana, ex Novara), Alice Degradi e Loveth Omoruyi, due delle migliori schiacciatrici tra le nuove stelle italiane, ma anche Katerina Zakchaiou, giovane centrale cipriota vista a Monza lo scorso anno.

Diagonale irreale di Ekaterina Antropova contro Tenerife

CEV Champions League
L'Itas Trentino cambia libero, ecco Gabriele Laurenzano
22/06/2022 A 16:31
Proprio la Vero Volley Monza farà invece compagnia ad A. Carraro Imoco Conegliano e Igor Gorgonzola Novara nella CEV Champions League femminile, in cui spiccano sicuramente le tre super-potenze turche. Il VakifBank di Paola Egonu, ma anche Fenerbahce OPET ed Eczacibasi Dynavit, tutte squadre di Istanbul, sembrano infatti le grandi favorite per la vittoria finale, con le formazioni italiane che dovranno partire rincorrendo. Andiamo insieme a scoprire tutti i club tricolori iscritti alle prossime coppe europee, considerando peraltro che la stagione 2022-23 sarà quella dei record. Sono infatti ben 216 i club iscritti alle tre competizioni CEV, in rappresentanza di 37 Nazioni. Escluse ovviamente le squadre russe, dal momento che la sospensione di questi club, decisa dopo l'invasione dell'Ucraina, era ancora in vigore al momento dell'eleggibilità per le competizioni CEV (6 giugno 2022).

Egonu devastante col VakifBank: ecco i suoi punti più belli

CEV Champions League (F):
  • A. Carraro Imoco Conegliano.
  • Pro Victoria Pallavolo Monza.
  • Igor Gorgonzola Novara.
CEV Champions League (M):
  • Cucine Lube Civitanova.
  • Sir Sicoma Monini Perugia.
  • Itas Trentino.
CEV Cup (F):
  • Savino Del Bene Scandicci.
  • Yamamay E-Work Busto Arsizio.
CEV Cup (M):
  • Gas Sales Bluenergy Piacenza.
CEV Challenge Cup (M):
  • Modena Volley.

Orro a una mano per il 1° tempo di Danesi: è Monza-show!

CEV Champions League
Dzavoronok è il nuovo schiacciatore dell'Itas Trentino
16/06/2022 A 11:14
CEV Champions League
Sirci conferma: "Anastasi nuovo allenatore di Perugia"
14/06/2022 A 10:45