Che orgoglio per la Cucine Lube Civitanova! La squadra allenata da Chicco Blengini affronta la temibile trasferta siberiana sul taraflex del Lokomotiv Novosibirsk - dove non aveva mai vinto - con una mentalità incredibile. La Lube riemerge infatti dalle difficoltà di un 1° set perso (21-25), per il 35% in attacco e tantissimi errori non forzati, e vince 3-1 una sfida fondamentale per avvicinare quasi definitivamente la qualificazione ai quarti di finale. Diventano infatti cinque i successi nella Pool C, su altrettante sfide fin qui disputate, e il 16 febbraio Civitanova si giocherà il primato nel big match contro i campioni d'Europa in carica dello ZAKSA. Protagonisti del match, oltre all'ormai indescrivibile Luciano De Cecco, sono Gabi Garcia Fernandez e Robertlandy Simon. L'opposto subentra a Ivan Zaytsev, dopo un 1° set molto in ombra per lo Zar, e svolta la partita cambiando volto l'attacco della formazione ospite e segnando ben 17 punti col 57% in attacco. Il centrale - autore di 11 punti, con 2 ace fondamentali e 3 muri-punto - è invece stellare sotto rete e tiene in scacco il muro avversario con 1° tempi devastanti e finte credibilissime nei momenti in cui gli schiacciatori cucinieri riescono a salire di colpi dopo le difficoltà iniziali.

1° tempo incredibile tra De Cecco e Simon: che show della Lube

Nelle difficoltà, emergono quasi sempre i campioni. A questo assioma sportivo, tiene fede la Cucine Lube Civitanova, capace di espugnare per la prima volta nella sua storia il taraflex del Regional Volleyball Center di Novosibirsk. Questo successo lancia la squadra di coach Blengini a 14 punti in classifica e ne risalda il primato provvisorio nella Pool C: +4 sullo ZAKSA, anche se i campioni d'Europa in carica hanno disputato fin qui una partita in meno. A trascinare i cucinieri ci pensa, ancora una volta, la lucida follia pallavolistica di De Cecco. Il palleggiatore argentino chiude con 5 punti (3 ace) e regala spettacolo in palleggio, armando alla perfezione il braccio di qualsiasi compagno e non facendo perdere ritmo a nessuno, neppure dopo un 1° set complicatissimo. La Lube incassa infatti il 21-25 a causa di un pessimo 36% in attacco e dell'11% di eccellenza in ricezione, col fondamentale che salta troppo sui turni dai 9 metri degli avversari.
CEV Champions League
Osmany Juantorena lascia la Cucine Lube Civitanova
08/07/2022 ALLE 15:47

Ace devastante di De Cecco: Savin è abbattuto!

Il Lokomotiv si affida invece alla connection tra i giovani che rappresentano il futuro del volley russo: Konstantin Abaev e Dimitrii Lyzik. Il palleggiatore (classe 1999) ingaggia un bellissimo duello a distanza ravvicinata con De Cecco, risultando perfetto nelle aperture in posto 2 e 4 e solidissimo nei 1° tempi; il centrale (2000) vola ad altezze siderali e tenta di sfidare più volte "sua maestà" Simon, scatenando la reazione d'orgoglio del cubano. Dai nove metri l'efficacia di Novosibirsk cala però drasticamente e Civitanova ne approfitta. La ricezione rimane quasi tragica (32% di positività a fine match), ma De Cecco riesce ora a velocizzare il gioco anche in assenza di ++ dei compagni. L'attacco sale così di colpi - 50% nel 2° set, 57% nel 3° - e la Lube ribalta tutto, prima dello show personale di Gabi nel periodo deciviso. Da sottolineare anche la grande prova, in termini di abnegazione, di Ricardo Lucarelli. Il fenomeno brasiliano viene ricercato sistematicamente dalla battuta avversaria e ne soffre molto, ma in attacco è tanto scaltro quanto efficace, specialmente grazie a una serie di pallonetti da prestigiatore.

Il tabellino

Lokomotiv Novosibirsk - Cucine Lube Civitanova 1-3 (25-21; 23-25; 22-25; 20-25)
  • Novosibirsk: Martynyuk (L), Perrin 10, Tisevich, Krivitchenko (L), Abaev 2, Savin 12, Luburic 14, Chereiskii n.e., Tkachev n.e., Vlasov n.e., Kruglov 3, Lyzik 12, Kurkaev 8, Komarov. All. Konstantinov.
  • Civitanova: Gabi 17, Sottile n.e., Marchisio, Jeroncic n.e., Balaso (L), Lucarelli 9, Zaytsev 1, Simon 11, De Cecco 5, Anzani 6, Yant Herrera 14. All. Blengini.

Highlights: Civitanova-Lokomotiv Novosibirsk 3-0

* * *
Rivivi la sfida Novosibirsk-Civitanova in VOD (Contenuto premium)
Premium
Pallavolo

Lokomotiv Novosibirsk - Cucine Lube Civitanova

02:30:09

Replica
CEV Champions League
Colpaccio della Lube Civitanova! Accordo con Isac Santos
11/06/2022 ALLE 12:27
CEV Champions League
Futuro incerto per Ivan Zaytsev: da Civitanova a Milano?
06/06/2022 ALLE 09:24