La Sir Sicoma Monini Perugia ha un nuovo allenatore! La conferma arriva direttamente dal suo patron, Gino Sirci, il quale, in un'intervista rilasciata al TGR Umbria mentre si trova in Brasile, ha annunciato l'arrivo di Andrea Anastasi sulla panchina dei Sirmaniaci. "Allenatore di grande esperienza, che speriamo porti tante vittorie a questo grande sodalizio che è Perugia". Da giocatore Anastasi fece parte della Generazione dei fenomeni dell'Italia, vincendo gli Europei 1989 (3-1 in finale con la Svezia), i Mondiali 1990 (3-1 su Cuba) e collezionando ben 141 presenze in Azzurro. Nelle esperienze coi club, vinse invece tre Coppe CEV con Modena (1982-83), Falconara (1985-86) e Treviso (1990-91). Nella stagione 1994-95 debuttò come allenatore della Colmark Brescia e in un solo anno approdò alla Serie A1 alla guida dell'allora Gabeca Montichiari.
Anastasi è stato anche CT dell'Italvolley maschile in due diverse occasioni. Nel primo ciclo, dal 1999 al 2003, vinse due World League (1999 e 2000), gli Europei 1999 (3-1 sulla Russia), oltre a conquistare il bronzo olimpico ai Giochi di Sidney 2000 (vittoria 3-0 contro l'Argentina) e l'argento europeo nel 2001 (k.o. 0-3 con la Jugoslavia). Nel secondo, dal 2007 al 2010 come successore di Gian Paolo Montari e dopo aver vinto gli Europei 2007 alla guida della Spagna, non riuscì a centrare podi ma gettò le basi per il ricambio generazionale degli Azzurri e chiuse al 4° posto i Mondiali 2010.
Nations League maschile
Wilfredo Leon si opera: salterà VNL e Mondiali 2022
01/06/2022 A 10:23

Meraviglia di Simone Giannelli! Alzata a una mano per Ter Horst

L'avventura di Nikola Grbic sulla panchina della Sir Safety è durata così soltanto una stagione, dal momento che il patron Sirci non ha accettato di dover condividere il proprio allenatore anche con la Nazionale polacca di Wilfredo Leon. Il doppio incarico club-nazionale è così diventato un ostacolo alla permanenza dell'ex palleggiatore serbo, ancor più di una stagione dominata fino a febbraio e poi caratterizzata dai pesanti k.o. nella semifinale di CEV Champions League contro l'Itas Trentino e nella Finale Scudetto (1-3) contro l'eterna rivale Cucine Lube Civitanova. Per Anastasi è invece il 6° club allenato in carriera, dopo aver chiuso l'esperienza triennale coi polacchi del Projekt Varsavia lo scorso 5 giugno.

Simone Giannelli di seconda è sempre uno spettacolo

CEV Champions League
Perugia fa il colpaccio: in arrivo Kamil Semeniuk
27/05/2022 A 07:16
SuperLega Uomini 2021-22
Perugia saluta Anderson: "Grazie a un giocatore straordinario"
16/05/2022 A 12:35