Scandicci ha sconfitto lo Schweriner per 3-0 (25-22; 25-13; 25-15) e ha così conquistato il primo posto nel suo girone della Champions League 2021 di volley femminile. Le toscane hanno letteralmente travolto la compagine tedesca, padrona di casa in questo secondo round robin, e si sono così portate a casa il primato nella Pool A, ovviamente con l’annessa qualificazione ai quarti di finale della massima competizione europea. Scandicci si trova in testa al raggruppamento a quota 4 vittorie (12 punti), Busto Arsizio e lo Schweriner sono alle sue spalle con 3 successi (8 punti). Le Farfalle si giocheranno tutto domani sera proprio contro la formazione teutonica: devono assolutamente vincere per sperare di essere tra le tre migliori seconde che avanzano alla fase a eliminazione diretta.
Partita a senso unico, combattuta soltato nelle battute iniziali dei vari set. Scandicci ringrazia le prove della schiacciatrice Elitsa Vasileva (12 punti), del martello Megan Courtney (9), dell’opposto Magdalena Stysiak (9), delle centrali Mina Popovic (9) e Marina Lubian (8, 4 muri), tutte ben servite dalla regista Ofelia Malinov. Dall’altra parte della rete la migliore è stata Lina Alsmeier (10).
Tokyo 2020
-77 A Tokyo 2020: i 5 momenti indimenticabili della Pallavolo
07/05/2021 A 11:43
Pallavolo
Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia
03/05/2021 A 13:58
Pallavolo
Trento si ferma sul più bello. Lo ZAKSA vince la Champions
01/05/2021 A 21:10