Dopo aver vinto il Gruppo A, con 5 vittorie conquistate in altrettante sfide giocate sul taraflex del GelreDome di Arnhem (Paesi Bassi) - e con 15 set vinti a fronte di soli 2 persi, oltre al miglior quoziente punti (1.314) tra tutte e ventiquattro le nazionali partecipanti - l'Italvolley femminile si prepara alla seconda fase dei Mondiali 2022. Una formula davvero particolare quella della competizione, visto che le quattro migliori classificate del Gruppo A affronteranno, in un nuovo girone all'italiana, le quattro migliori del Gruppo D, dando così vita al nuovo Gruppo E composto, in rigoroso ordine di classifica, da: Italia, Cina, Belgio, Giappone, Brasile, Paesi Bassi, Porto Rico e Argentina.
Ogni squadra mantiene infatti i risultati accumulati nella prima fase e affronterà, in questo secondo girone, soltanto le 4 nazionali non ancora affrontate. Stando al calendario, per le "ragazze terribili" sarà così sfida a Brasile, Giappone, Argentina e Cina. Primo avversario è proprio quel Brasile battuto 3-0 nella finale di Volleyball Nations League, ma squadra sempre ostica e non soltanto per le 4 medaglie iridate già conquistate (argenti nel 1994, 2006 e 2010, bronzo nel 2014). La nazionale allenata da Zé Roberto può infatti contare sul talento della schiacciatrice Gabi Guimaraes, MVP dell'ultima Champions League vinta col VakifBank e futura compagna di Paola Egonu nei club, sulla spaventosa presenza a muro di Ana Carolina, sull'estro in regia di Mácris Carneiro e su un gruppo molto versatile. Spiccano le assenze di Ana Cristina de Souza (classe 2004) e nuova stellina della Pallavolo mondiale, che non partecipa a questa rassegna iridata per motivi personali, e di Júlia Bergmann, altro talento in rampa di lancio (classe 2001), ma il Brasile resta una formazione fortissima, che finora ha perso soltanto contro il Giappone (1-3).

Bosetti: "L'Italia è cresciuta tanto, ora il gruppo conta più di tutto"

Pallavolo
Europei 2023: ecco i gironi dell'Italia femminile e maschile
16/11/2022 ALLE 17:02

Italia - Brasile: quando e dove vederla

La sfida tra Italia e Brasile, 1° turno del Gruppo E dei Mondiali 2022, si giocherà martedì 4 ottobre, alle ore 17:15, sul taraflex di Rotterdam (Paesi Bassi). La partita sarà trasmessa in TV su Rai 2, Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Arena (204), ma anche in LIVE-Streaming su Raiplay, SkyGo, NOW TV e Volleyballworld.tv. Eurosport.it vi offrirà ovviamente la diretta scritta dell'incontro, oltre ad approfondimenti post gara.

Il calendario dell'Italvolley

  • 24 settembre, ore 15:00: Italia - Camerun 3-0 | LIVE-BLOG | REPORT
  • 26 settembre, ore 18:00: Italia - Porto Rico 3-0 | LIVE-BLOG | REPORT
  • 27 settembre, ore 18:00: Italia - Belgio 3-1 | LIVE-BLOG | REPORT
  • 29 settembre, ore 18:00: Italia - Kenya 3-0 | LIVE-BLOG | REPORT
  • 2 ottobre, ore 16:00: Paesi Bassi - Italia1-3 | LIVE-BLOG | REPORT
  • 4 ottobre, ore 17:15: Italia - Brasile
  • 5 ottobre, ore 14:15: Italia - Giappone
  • 7 ottobre, ore 17:15: Italia - Argentina
  • 8 ottobre, ore 13:30: Italia - Cina

Orro: "Il divertimento è il nostro segreto. Con Egonu che diagonale!"

Le 14 Azzurre convocate

  • Palleggiatrici: Ofelia Malinov (Scandicci), Alessia Orro (Monza).
  • Schiacciatrici: Caterina Bosetti (Novara), Alessia Gennari (Conegliano), Elena Pietrini (Scandicci), Miriam Sylla (Monza).
  • Centrali: Sara Bonifacio (Novara), Cristina Chirichella (Novara), Anna Danesi (Novara), Marina Lubian (Conegliano).
  • Opposto: Paola Egonu (VakifBank), Sylvia Nwakalor (Firenze).
  • Libero: Monica De Gennaro (Conegliano), Eleonora Fersino (Novara).

Danesi: "Italvolley spot per la Pallavolo. Siamo un gruppo unito"

Pallavolo
VNL 2023, ecco le date e le sedi delle fasi a gironi
14/11/2022 ALLE 10:28
Pallavolo
Manfredi: "Egonu? In Nazionale non si entra ed esce a piacere"
09/11/2022 ALLE 10:12