L’Italia sprofonda contro l’Australia nella Nations League di volley maschile, superata dagli aussies che si impongono per 3-1 (27-25; 18-25; 25-19; 25-23) e infliggono alla nostra Nazionale una sonora sconfitta che fa malissimo al morale e anche alle nostre ambizioni di qualificazione alla Final Six. Per sperare di accedere agli atti conclusivi bisognerà fare un cammino perfetto d’ora in poi, quando al PalaPanini di Modena ospiteremo Russia, Francia e USA. Si può credere nell’impresa con l’annunciato rientro in squadra di Ivan Zaytsev, Osmany Juantorena e Massimo Colaci, ma l’assenza dell’infortunato Simone Giannelli si sta rivelando un grosso problema.
La nostra squadra B, priva delle stelle, non riesce a tenere il passo della piccola Australia, formazione tutt’altro che irresistibile e ben lontana dai massimi vertici internazionali. Questa Nazionale, che già aveva palesato delle difficoltà importanti contro le modestissime Cina e Corea del Sud, ha manifestato tutti i suoi limiti: una vagonata di errori in battuta (35 complessivi), un attacco troppo spuntato, una ricezione sottotono e un sistema muro-difesa che si è acceso soltanto a tratti, davvero troppo poco anche contro un avversario di questo calibro.
Difficoltosa e troppa macchinosa la regia di Michele Baranowicz, l’opposto Gabriele Nelli è entrato in corsa al posto di Giulio Sabbi, ma è stato troppo discontinuo (13 punti). Il martello Gabriele Maruotti ha commesso diversi errori (16 punti) affiancato prima da Luigi Randazzo (7) e poi da Simone Parodi (3). Si salva Simone Anzani che si è distinto a muro (5 stampatone, 12 punti complessivi) in coppia al centro con Daniele Mazzone (8). Fabio Balaso e Salvatore Rossini si sono alternati nel ruolo di libero. Tra le fila degli australiani, 19 marcature di Thomas Hodges e 13 di Luke Smith.
Nations League - League Round
L’Italia si salva dalla rimonta con la Corea del Sud (3-2), ma è una vittoria senza sorrisi
16/06/2018 A 08:24

Andrea Giani, il fenomeno 'universale' della pallavolo italiana

Pallavolo
Matteo Piano, che sfortuna! Lesione al legamento crociato del ginocchio, stagione addio
22/10/2019 A 16:22
Europei Pallavolo
Blengini: “Non ci siamo espressi al meglio ma questa gara contava poco"
18/09/2019 A 22:16