Il nome di Roberto Cazzaniga è diventato ormai noto, e purtroppo per un caso di raggiro che sta facendo il giro del mondo. L'ex pallavolista oggi 42enne (28enne ai tempi dei fatti) non sarebbe però l'unico ad essere stato preso in giro da Valeria, oggi 47enne disoccupata che vive nel cagliaritano con la madre, che nel giro di 15 anni gli ha spillato la bellezza di 700mila euro, mandandolo letteralmente in rovina.
Secondo la ricostruzione fatta oggi dal "Corriere della Sera" in seguito al video trasmesso dalla trasmissione "Le Iene", Cazzaniga non sarebbe stato scelto a caso e - purtroppo - non sarebbe l'unico uomo raggirato da questa sedicente ammalliatrice, che si spacciava per una certa Maya ma forniva le foto di Alessandra Ambrosio, celebre modella brasiliana con 10 milioni di follower sui social. Le Iene hanno scoperto che la lista dei raggirati è lunga e su Cazzaniga la stessa Valeria ha spiegato che la truffa "non l’ho architettata da sola" e che il pallavolista "non è una vittima scelta da un elenco".
Pallavolo
Solidarietà per Cazzaniga, già raccolti 12mila euro
27/11/2021 A 12:57
Il suo nome non è stato scelto a caso da un elenco"

L'appoggio della gente

Roberto sta vivendo un bruttissimo momento della propria vita, ma l'esposizione mediatica ha portato anche qualche risvolto positivo: a risollevarlo è "l’esito della sottoscrizione avviata per aiutarlo a saldare i circa 60.000 euro di debiti che si ritrova adesso", dice Danilo Rinaldi, l’ex compagno di squadra decisivo nel recupero dell’amico per aver denunciato la vicenda, raccogliendo anche le firme dei genitori, alle forze dell’ordine. Sulla piattaforma Gofundme.com sono già arrivate oltre 700 donazioni per un totale di 20 mila euro. Intanto Roberto, per arrotondare le magre entrate, si è messo a fare il dog sitter.

"It's coming Rome", Tokyo, il volley: ricordi di un'estate italiana

Pallavolo
Love story con una modella fasulla: ex Nazionale truffato
24/11/2021 A 11:15
Nations League maschile
De Giorgi sceglie l'Italvolley che esordirà in VNL
UN GIORNO FA