Premium
Pallavolo

Cucine Lube Civitanova - Lokomotiv Novosibirsk

01:39:35

Replica

3° set, 25-15: tre ace di fila di Yant Herrera e 3-0!!

Esordio anche per Zaytsev, ma lo Zar non ha neppure modo di giocare un possesso. Lube strepitosa!
Pallavolo
Milano, Piacenza e Trento alle Final Four di Coppa Italia
7 ORE FA

3° set, 22-15: Quanto spettacolo

De Cecco si prende anche il lusso di attaccare di seconda, mentre le bande della Lube continuano a volare ad altezze siderali. L'unica pecca? La lunghezza dei challenge.

3° set, 19-13: De Cecco continua a meravigliare

Non si ferma lo show personale del palleggiatore argentino, specie con le 7 al centro e con aperture che regalano quasi sempre muro a uno alle sua bande. Che meraviglia!

3° set, 14-11: Lokomotiv che prova a non disunirsi del tutto

Abaev si affida solamente a Luburic o Kurkaev, porti sicuri in sostanza. I padroni di casa vedono però il traguardo e non fanno alcuno sconto, anche perché il servizio avversario non fa più male.

3° set, 11-6: Lube in controllo totale

Al servizio la squadra di Blengini sembra semplicemente fare un altro sport. Concentrazione sempre altissima per tutti i giocatori di casa.

3° set, 7-5: break Civitanova

Anzani perfetto in lettura sulle scelte di veloce al centro di Abaev, ma ancora regali - falli di rotazione - da parte del Lokomotiv, che non sembra riuscire a trovare continuità.

La Cucine Lube Civitanova festeggia una vittoria nella Superlega 2021-22

Credit Foto Legavolley

3° set, 2-4: Luburic attacca tutto

Adesso l'opposto, ex-Piacenza, prova a diventare terminale offensivo di riferimento per il suo palleggiatore. Perrin invece molto a corrente alternata, con enormi difficoltà in ricezione.
  • Vi ricordiamo che potete seguire in DIRETTA LIVE STREAMING il match a .

2° set, 25-20: De Cecco è un poeta!

La Lube è perfetta a 360°. Continua a forzare dai nove metri (11 ace contro 8 errori), riceve praticamente tutto e ha nel palleggiatore argentino un poeta di questo sport: le aperture da posto 1 andrebbero viste e riviste, un qualcosa di incredibile.

2° set, 20-17: non cade più nulla nella metà campo di casa

Correlazione muro-difesa spaziale per la squadra di coach Blengini, che difende praticamente tutto e con qualsiasi giocatore. Meraviglioso spirito di squadra per Civitanova, con Juantorena che dalla panchina celebra ogni punto come se fosse quello decisivo.

Conegliano non fa cadere una palla: tuffo spettacolo di De Gennaro

2° set, 15-12: Simon tuttofare, che fenomeno!!

Il centrale della Lube alza i giri del proprio motore: a muro chiude benissimo la diagonale e lavora alla grande in lettura, mentre in battuta continua a martellare con impressionante sistematicità.

2° set, 11-9: arriva anche Lucarelli

Il brasiliano lascia sfogare i compagni, ma si conferma campione assoluto con giocate spaziali. Kurkaev faro del Novosibirsk, anche se gli ospiti sono sempre a contatto in questo set.

2° set, 7-5: Lube inarrestabile in battuta

Che siano tirate o variazioni di sorta, le battute di Civitanova fanno ancora la differenza. Adesso il Lokomotiv non riesce più a giocare coi centrali, per quanto Abaev si stia dimostrando un signor palleggiatore.

2° set, 3-3: Savin prova a suonare la carica

Lokomotiv che si aggrappa agli schiacciatori di posto 4, mentre Perrin comincia a carbuare. Yant Herrera sempre incontenibile.
  • Vi ricordiamo che potete seguire in DIRETTA LIVE STREAMING il match a questo link.

1° set, 25-17: quanti ace e quanta solidità!

La Lube fa malissimo in battuta (5 ace) e gioca benissimo con gli errori di posizione del muro ospite. 1° set letteralmente dominato dalla squadra di Chicco Blengini.

Highlights: Novara-THY Istanbul 3-0

1° set, 20-14: Civitanova lavora benissimo coi mani-out

Il muro del Lokomotiv, anche quando triplica, non è abbastanza invadente e la coppia formata da Gabi e Yant Herrera si diverte a smerigliarlo.

1° set, 17-12: Simon bombarda col servizio

Il centrale fa malissimo dai nove metri, con due ace consecutivi, ma grande lavoro anche di Yant Herrera, specie contro il muro a tre avversario.

1° set, 14-10: tanti errori per Novosibirsk

La squadra di coach Kostantinov soffre in ricezione e regala tanto in battuta, fondamentale che, a inizio match, sembrava poter pagare ottimi dividendi.

1° set, 10-8: bene a muro la Lube

Gabi perfetto nelle letture, con la squadra di coach Blengini che soffre solamente quando gli avversari provano il fondamentale dai nove metri. Club russo che si conferma squadra che va a sprazzi, ma comunque temibilissima.

1° set, 5-4: Yant Herrera devastante col servizio

Turno micidiale in battuta per il giovane schiacciatore (classe 2001). Adesso gli ospiti cercano di sfruttare molto il gioco veloce al centro, data l'altezza dei centrali.

1° set, 1-3: parte forte il Lokomotiv

La Lube deve ancora prendere le misure degli avversari, che spingono subito forte dai nove metri. Gabi e Yant Herrera saranno invece i terminali offensivi di riferimento, col cubano molto atteso.
Il 6+1 del Lokomotiv: Perrin, Abaev, Lyzik, Kurkaev, Luburic, Savin e Martynyuk (libero). Coach Plamen Konstantinov.
Il 6+1 scelto da coach Blengini: Yant Herrera, Gabi, Simon, Anzani, De Cecco, Lucarelli e Balaso (libero).
Amiche e amici di Eurosport, appassionati del grande volley, benvenuti da parte di Marco Arcari al LIVE-Blogging di Cucine Lube Civtanova-Lokomotiv Novosibirsk, 1ª giornata della Pool C di CEV Champions League maschile. Seppur convocato, capitan Osmany Juantorena non dovrebbe essere della partita, ancora frenato dalla tendinopatia che lo ha tenuto fuori in tanti precedenti match. Si rivede invece lo Zar, Ivan Zaytsev, a disposizione già nell'ultimo turno di Superlega e anche oggi in panchina, tanto da non escludere un suo potenziale ingresso durante la partita.

Highlights: VakifBank Istanbul-Monza 3-1

CEV Champions League Women
Conegliano, Monza e Novara in diretta TV e LIVE-Streaming
UN GIORNO FA
Serie A1 femminile
Conegliano liquida Roma, Egonu e compagne capoliste solitarie
IERI A 22:32