Dopo il 3-0 con cui la Savino De Bene Scandicci ha iniziato il suo percorso in Challenge Cup, esordio per un altro club femminile in Europa e qualificazione per uno maschile, ma stavolta in CEV Cup. L'Unet E-Work Busto Arsizio regola infatti 3-1 il VDK Bank Gent, trascinata dai 25 punti di Alexa Gray, dai colpi della solita Camilla Mingardi e da una Adelina Ungureanu sempre ficcante al servizio e molto precisa in ricezione. Nei trentaduesimi di finale della competizione maschile, la PerkinElmer Leo Shoes Modena ha vita facile contro il Ford Levoranta Sastamala: nel netto 3-0 (25-21; 25-14; 25-14) del PalaPanini spicca, come sempre, il debordante talento offensivo di Nimir Abdel-Aziz, autore di 15 punti col 69% in attacco, e la duttilità di un Earvin N'Gapeth sempre spettacolare. La squadra di Andrea Giani attacca col 68% e riceve col 70% di positività, e solamente gli errori dai nove metri (ben 16, ma anche 9 ace, 5 del solo Abdel-Aziz) le impediscono di surclassare totalmente il club finlandese.
La PerkinElmer Leo Shoes Modena si qualifica agilmente per i sedicesimi di finale di CEV Cup. Col 3-0 rifilato anche nella sfida di ritorno ai finlandesi del Ford Levoranta Sastamala, la squadra di coach Giani si qualifica per la fase successiva, dove incontrerà il CSS CNE Lapi Zalau (Romania) con la gara d'andata prevista tra l'1 e il 3 dicembre 2021, ma data e orario devono ancora essere ufficializzati. Non una sorta di allenamento, ma poco ci è mancato. Il match del PalaPanini è comunque servito per ammirare il solito strapotere di Abdel-Aziz e tanti dei giovani volti modenesi, con gli esordi europei di Giuseppe Bellanova (palleggiatore del 2003) e Luca Tauletta (centrale, anch'egli classe 2003). Busto Arsizio ha invece cominciato col piede giusto l'avventura europea, consapevole della propria forza e della possibilità di fare strada anche in un torneo in cui è presente la corazzata Eczacibasi Istanbul di Tijana Boskovic. Il 3-1 sul Gent non è certezza di qualificazione, ma è un buon viatico in vista della gara di ritorno, prevista per mercoledì 24 novembre, alle ore 20:30 nella cornice dell'E-Work Arena. In caso di qualificazione (come ci auguriamo), negli ottavi di finale l'avversaria potrebbe essere una tra Calcit Kamink (Slovenia) e Viteos Neuchatel (Svizzera), col club sloveno capace d'imporsi 3-2 nella gara d'andata, giocatasi oggi.
Pallavolo
Monza ai quarti di CEV Cup, Modena eliminata dal Tours
UN GIORNO FA

I tabellini

VDK Bank Gent Dames - Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (18-25; 22-25; 25-21; 19-25)
  • Gent: Vandesteene 10, Wallaeys n.e., T. De Quick (L), Van Cleemput n.e., Janssens 22, Coppin n.e., De Valkeneer 1, Flament 16, L. De Quick, Smeets 12, Vandewiele 6, Devos n.e., Longeval, Desmet n.e. All. Morand.
  • Busto Arsizio: Poulter 2, Battista 3, Olivotto n.e., Monza, Bressan n.e., Gray 25, Colombo (L) n.e., Mingardi 16, Zannoni (L), Stevanovic 10, Bosetti n.e., Ungureanu 13, Herrera-Blanco 7. All. Musso.
* * *
PerkinElmer Leo Shoes Modena - Ford Levoranta Sastamala 3-0 (25-21; 25-14; 25-14)
  • Modena: Bruno 2, Van Garderen 8, Gollini (L), Sanguinetti 5, Stankovic n.e., S. N'Gapeth 3, E. N'Gapeth 10, Sala 3, Abdel-Aziz 15, Salsi n.e., Leal 6, Mazzone 6, Rossini (L) n.e., Bellanova, Sartoretti n.e. Truocchio n.e., Malavasi n.e., Tauletta. All. Giani.
  • Sastamala: Hanninen 6, Hautala n.e., Tihumaki 3, Cross 6, Esko 1, Savonsalmi 2, Cavasin 2, Karjarinta 3, Lehtimaki n.e., Ruohola (L), Laasko, Jarnvall n.e., Oiguss (L) n.e., Makinen 4. All. Kangaskokko.

La difesa dell'Italia fa i miracoli: che punto!

Pallavolo
Milano, Piacenza e Trento alle Final Four di Coppa Italia
18/01/2022 A 09:48
Pallavolo
Egonu trascina Conegliano: 3-1 a Busto Arsizio e finale
05/01/2022 A 17:16