Conegliano è Campione d’Italia di volley femminile per la quarta volta nella sua storia! Le Pantere hanno vinto il terzo scudetto consecutivo: dopo quelli del 2016, 2018, 2019 si riapre la bacheca del club veneto, che dodici mesi fa non aveva potuto festeggiare vista la sospensione del campionato a causa della pandemia. Le ragazze in giallo hanno sconfitto Novara per 3-1 (31-29; 24-26; 25-18; 25-22) nella gara-2 della Finale Scudetto e chiudono così la serie sul 2-0, dopo che sabato aveva trionfato al tie-break in una memorabile gara-1.
Le ragazze di coach Daniele Santarelli hanno infilato la 63ma vittoria consecutiva e hanno conquistato lo scudetto dopo aver già alzato al cielo nei mesi scorsi la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Ora manca soltanto una partita al termine della stagione e Conegliano deve vincerla per rendere memorabile il suo 2020-2021: sabato 1° maggio si giocherà la Finale della Champions League, tra le Pantere e il pieno di trofei c’è soltanto il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti.
Tokyo 2020
Le 15 dell’Italia verso Tokyo: Sylla nuovo capitano
IERI A 15:26
Serata indimenticabile per l’opposto Paola Egonu, stella indiscussa di questa squadra. La leader della Nazionale Italiana ha messo a segno 35 punti (3 muri) dopo i 47 da record in gara-1 ed è indiscutibilmente l’MVP di queste Finali. La regista Joanna Wolosz ha mandato in doppia cifra anche le schiacciatrici Kimberly Hill (12) ed Elise Adams (15), mentre Miriam Sylla non ha giocato titolare. Al centro Robin De Kruijf (6) e Raphaela Folie (10), encomiabile prestazione del libero Monica De Gennaro. Novara esce a testa altissima dal campo, oggi non sono bastate le attaccanti Caterina Bosetti (12 punti), Nika Daalderop (12) e Malwina Smarzek (11).

Il volley nel dettaglio: regole base, ruoli in campo e sistemi offensivi più usati

Tokyo 2020
-77 A Tokyo 2020: i 5 momenti indimenticabili della Pallavolo
07/05/2021 A 11:43
Pallavolo
Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia
03/05/2021 A 13:58