Che rimonta, che squadra! E dire che questa Italia ci aveva fatto tremare, con la Polonia che aveva vinto con merito i primi due set con un doppio 25-20. Poi il ct Angiolino Frigoni è riuscito a dare la giusta carica dalla panchina ma, soprattutto, la svolta è arrivata dal solito Alessandro Michieletto che ha spinto i suoi compagni a dare di più. Lui li ha presi per mano: terzo set a dir poco dominato, poi la rimonta si è completata col 25-20 del quarto set e il 15-12 al tiebreak (con vantaggio iniziale di 7-1). Solo vittorie per gli azzurri in questa rassegna giovanile, ora manca solo l'ultimo atto, contro la fortissima Russia che ha spazzato via l'Argentina in tre set. L'obiettivo è ovviamente l'oro, dopo la beffa di due anni fa nella finale contro l'Iran.

Cronaca

Nel primo set l'Italia mette la testa avanti, ma poi subisce un clamoroso black out sul 12-10. Un parziale di 6-0, infatti, manda in fuga la Polonia che riesce a giocare sulle difficoltà mostrate dagli azzurri in ricezione. Michieletto non risponde presente in attacco, così come Stefani e Rinaldi, e il primo set si chiude sul 25-20 in favore dei polacchi. Non va nulla come dovrebbe andare anche nel secondo parziale, con la Polonia che ha giganteggiato a muro, rispondendo colpo su colpo ai nostri attacchi (altro 25-20).
Pallavolo
Egonu: "Non sono Wonder Woman. Flop a Tokyo per i social? Irrispettoso"
01/10/2021 A 07:47
Terzo set da dentro o fuori e, finalmente, gli azzurri riescono ad alzare l'asticella. Merito di Alessandro Michieletto che ha trascinato i suoi con 22 punti, aiutato anche da Tommaso Rinaldi che di punti ne ha portati a casa 12, con 3 muri. È proprio la difesa, l'arma, che l'Italia ha messo sul parquet nel terzo set, con la Polonia che è riuscita a marcare solo 11 punti. Nel quarto torna una partita equilibrata, ma l'Italia gira a meraviglia con a referto anche Stefani (17 punti), Crosato (11) e Cianciotta (9). Si va dunque al tiebreak e l'Italia vola: siamo sul 7-1, ma la Polonia torna fino al 12-12. La partita si deve ancora vincere, ma Stefani e Rinaldi mettono la parola fine col 15-12 che vale la finale.

Tabellino

Italia-Polonia 3-2 (20-25, 20-25, 25-11, 25-20, 15-12)
Italia: Michieletto 20, Cianciotta 10, Stefani 18, Rinaldi 11, Crosato 11, Porro 1, Catania (L). Gottardo 1, Schiro 2, Ferrato. N.e. Comparoni, Magalini. All. Frigoni
Polonia: Kwasigroch 11, Urbanowicz 10, Dulski 10, Kraus 8, Strulak 9, Pawlun 6, Nowowsiak (L). Gomulka 8, Markiewicz 1, Gniecki 1. N.e. Czerwinski, Gierzot. All. Plinski
Durata set: 28’, 29’, 24’, 28’, 20’

LA RUSSIA RIMONTA, MA LA FRANCIA NON SI SCOMPONE: ORO STORICO

Pallavolo
Mondiali 2022: Italia nel girone con Canada, Turchia e Cina
30/09/2021 A 15:51
Pallavolo
Julia Ituma: l'U18 sulle orme di Paola Egonu
30/09/2021 A 14:38