Dopo gli anticipi tra Monza e Novara e tra Scandicci e Busto Arsizio andati in scena ieri sera, si è conclusa oggi con le restanti quattro partite in programma la 21a giornata del campionato di Serie A1 2018-2019 di volley femminile. Conegliano ha approfittato del passo falso delle piemontesi per allungare in solitaria al comando della classifica, mentre Casalmaggiore è salita al quarto posto grazie al quarto successo consecutivo. In coda vittoria pesantissima di Filottrano, ad un passo ormai dalla matematica salvezza.

Serie A1 femminile
Conegliano travolge Brescia e resta in testa
11/10/2020 A 18:57

Successo sicuramente più complicato del previsto per la Imoco Volley Conegliano. Sul campo del fanalino di coda Club Italia Crai la formazione allenata da Daniele Santarelli ha strappato tre punti di capitale valore allungando in prima posizione e riscattando in parte la delusione per la sconfitta in Champions League contro Scandicci. Le ragazze di Massimo Bellano, che si sono arrese in quattro set, con il risultato di 1-3 (33-31; 15-25; 17-25; 27-29), hanno messo in campo una prova di grande carattere, ma non sono riuscite a conquistare il primo successo stagionale. Tra le venete in evidenza soprattutto Valentina Tirozzi (18 punti con 5 ace), seguita dalla statunitense Karsta Lowe (17) e dalle azzurre Raphaela Folie (14) e Miriam Sylla (13). Sylvia Nwakalor (15 punti) è stata invece la migliore tra le sconfitte.

La Pomì Casalmaggiore prosegue il proprio ottimo momento di forma ottenendo un importante successo sul campo della Banca Valsabbina Millennium Brescia e salendo al quarto posto in classifica. Il derby lombardo si è chiuso infatti con il punteggio di 0-3 (22-25; 24-26; 22-25) in favore delle ragazze di Marco Gaspari, trascinate alla quarta vittoria consecutiva dalla statunitense Danielle Cuttino (19 punti). Ottime prove anche per la cubana Kenia Carcaces (14 punti con 4 muri) e per la coppia azzurra formata da Caterina Bosetti (11) e Valentina Arrighetti (8). Italiane protagoniste anche tra le fila bresciane, con Anna Nicoletti (12) e Tiziana Veglia (11 punti con 5 muri).

Nello scontro diretto per un posto in zona playoff Il Bisonte Firenze ha avuto la meglio sulla Bosca San Bernardo Cuneo con il risultato di 3-0 (25-21; 25-23; 25-22). La formazione toscana ha allungato il proprio margine sulla diretta avversaria imponendosi in una partita combattuta, ma vinta con merito dalle ragazze di Giovanni Caprara. Decisive le prestazioni della tedesca Louisa Lippman (16 punti) e dell’azzurra di origine lituana Indre Sorokaite (15), mentre la coppia formata dall’austriaca Srna Markovic e dalla cubana naturalizzata azera Wilma Salas (14 punti per entrambe) non è bastata alle piemontesi per conquistare la vittoria.

Vittoria di importanza capitale in chiave salvezza quella ottenuta dalla Lardini Filottrano in casa contro la Zanetti Bergamo. La formazione marchigiana ha approfittato al meglio del turno di riposo di Chieri per aumentare ulteriormente il proprio vantaggio sulla zona retrocessione aggiudicandosi la sfida odierna per 3-1 (30-28; 27-29; 25-16; 25-22). Protagoniste del successo della squadra allenata da Filippo Schiavo la greca Anthi Vasilantonaki e l’azzurra Laura Partenio (22 punti per entrambe), ben supportate dalla statunitense Aiyana Whitney (15) e da Ilaria Garzaro (15). Nella compagine lombarda la migliore è stata invece Camilla Mingardi (20 punti).

Di seguito tutti i risultati della 21a giornata e la classifica della Serie A1 2018-2019.

Saugella Team Monza – Igor Gorgonzola Novara 3-1 (23-25; 25-16; 25-20; 25-20)
Savino Del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio 3-2 (22-25; 25-23; 25-21; 23-25; 15-12)
Club Italia Crai – Imoco Volley Conegliano 1-3 (33-31; 15-25; 17-25; 27-29)
Banca Valsabbina Millennium Brescia – Èpiù Pomì Casalmaggiore 0-3 (22-25; 24-26; 22-25)
Lardini Filottrano – Zanetti Bergamo 3-1 (30-28; 27-29; 25-16; 25-22)
Il Bisonte Firenze – Bosca San Bernardo Cuneo 3-0 (25-21; 25-23; 25-22)
Riposo: Reale Mutua Fenera Chieri

SQUADRAPUNTIPARTITE GIOCATEPARTITE VINTE
Conegliano491916
Novara462015
Scandicci441916
Casalmaggiore382013
Monza372012
Busto Arsizio361912
Firenze322010
Cuneo271910
Brescia24198
Bergamo24208
Filottrano14195
Chieri5191
Club Italia2190

roberto.pozzi@oasport.it

Serie A1 femminile
Ufficiale, Francesca Piccinini ancora a Busto: "Non avrei lasciato incompiuto questo cammino"
20/06/2020 A 08:19
Serie A1 femminile
Francesca Piccinini ancora in campo a 41 anni: rinnovato il contratto con Busto Arsizio
12/06/2020 A 14:44