Non si arresta minimamente la corsa spaziale del Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano. Paola Egonu e compagne centrano infatti la 69 vittoria consecutiva - tra tutte le competizioni - soffrendo però nei due set finali contro una coariacea VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore. In una domenica in cui Egonu svolge solo il compitino (11 punti col 53% in attacco), ci pensa Loveth Oghosasere Omoruyi a prendersi la scena e trascinare la capolista. Si ferma invece la corsa della Unet E-Work Busto Arsizio, perché la squadra allenata da Marco Musso cade, a sorpresa (ma forse neppure tanto, valutando la qualità delle padrone di casa), 0-3 al Palafenera, campo della Reale Mutua Fenera Chieri, e perde la testa della classifica, nonostante una Camilla Mingardi (16 punti) ancora protagonista. Alexandra Frantti (16 col 56% in attacco) è la protagonista di una grande vittoria, ma ottimo anche l'impatto della coppia Grobelna-Villani, autrice di 26 punti equamente suddivisi.
Nel big-match di giornata tantissimo equilibrio, almeno fino alla frazione conclusiva. Dopo un 1° set vinto dalla Vero Volley Monza per 35-33, l'Igor Gorgonzola Novara riemerge e vince le frazioni centrali, prima di dominare il tie-break (15-4) e conquistare successo con 2 punti annessi. Non si ferma neppure la corsa della Savino Del Bene Scandicci, che rifila un netto 3-0 alla Delta Despar Trentino anche in una partita in cui non brilla Elena Pietrini. La campionessa europea chiude con 10 punti (36% in attacco) e tante difficoltà in ricezione, così tocca a Sara Alberti (6 muri, su 12 di squadra) e compagne sbrigare la pratica trentina, per volare a 9 punti in classifica e raggiungere Busto Arsizio e Firenze al 2° posto provvisorio. La Volley Bergamo 1991 non fa invece sconti alla Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia. La squadra allenata da Pasqualino Giangrossi trova in Khalia Lanier la bocca da fuoco principale (22), ma beneficia anche delle ottime prestazioni di Stephanie Enright (19) e dell'eterna capitana Sara Loda (16) per il 3-1 finale.
CEV Champions League Women
CEV Champions League (F): le indicazioni della 1ª giornata
IERI A 12:17

Serie A1 femminile 2021-22: i risultati della 4ª giornata

Bergamo - Vallefoglia 3-1 (27-25; 25-19; 22-25; 25-16)
  • Volley Bergamo 1991: Ohman, Ogoms 10, Enright 19, Di Iulio, Borgo n.e., Cicola, Turlà, Schoelzel 7, Faraone (L), Lanier 22, Loda 16, Cagnin 1. All. Giangrossi.
  • Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: Scola 2, Fiori (L) n.e., Cecchetto (L), Carcaces 6, Jack-Kisal 14, Mancini 3, Botezat 1, Kosheleva 22, Newcombe 13, Berasi, Kosareva, Tonello 2. All. Bonafede.
Casalmaggiore - Conegliano 0-3 (15-25; 23-25; 23-25)
  • Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore: Ferrara (L) n.e.,Braga 12, Bechis 3, Mangani, Carocci (L), Guidi n.e., White 4, Majak Malual 6, Shcherban 11, Szucs, Zhidlova, Di Maulo n.e., Zambelli 5, Rahimova n.e. All. Volpini.
  • Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano: Caravello (L), Plummer n.e., Courtney 11, Butigan 3, De Kruijf 6, Folie 9, Omoruyi 14, De Gennaro (L) n.e., Vuchkova n.e., Frosini 4, Gennari, Wolosz 1, Egonu 11, Bardaro. All. Santarelli.
Chieri '76 - Busto Arsizio 3-0 (25-20; 25-19; 26-24)
  • Reale Mutua Fenera Chieri: Alhassan 1, Cazaute, Bosio 2, Frantti 16, Piovesan n.e., Bonelli n.e., Grobelna 13, Villani 13, De Bortoli (L), Mazzaro 8, Armini n.e., Adriano n.e., Weitzel 7, Guarena (L) n.e. All. Bregoli.
  • Unet E-Work Busto Arsizio: Poluter 2, Battista 1, Olivotto 8, Paulon (L) n.e., Monza, Bressan n.e., Gray 14, Colombo n.e., Mingardi 16, Zannoni (L), Stevanovic 4, L. Bosetti 4, Ungureanu 1, Herrera Blanco n.e. All. Musso.
Scandicci - Trentino 3-0 (25-22; 25-20; 25-19)
  • Savino Del Bene Scandicci: Angeloni, Alberti 6, Silva Correa 8, Malinov 7, Napodano, Pietrini 10, Lubian n.e., Zilio 4, Lippmann 11, Orthmann 6, Milanova n.e., Bartolini n.e., Camera (L) n.e., Castillo (L). All. Barbolini.
  • Delta Despar Trentino: Piani n.e., Raskie 6, Nizetich 6, Rivero 9, Moro (L), Mason 8, Rucli n.e., Piva 8, Stocco, Furlan 3, Botarelli n.e., Berti n.e. All. Bertini.
Firenze - Cuneo 3-1 (23-25; 25-16; 25-23; 25-18), giocata ieri
  • Il Bisonte Firenze: Sorokaite 10, Sylves 10, Cambi 3, Bonciani, Van Gestel 12, Panetoni (L), Knollema 2, Belien 13, Enweonwu, Graziani n.e., Golfieri (L) n.e., S. Nwakalor 19, Lapini n.e., Diagne n.e. All. Bellano.
  • Bosca S.Bernardo Cuneo: Kuznetsova 4, Degradi 6, Squarcini 11, Spirito (L), Giovannini 5, Zanette 1, Agrifoglio 1, Gicquel 17, Signorile, Caruso n.e., Jasper 4, Gay (L) n.e., Stufi 8. All. Pistola.
Perugia - Roma 3-0 (25-19; 26-24; 25-22), giocata ieri
  • Bartoccini- Fortinfissi Perugia: Provaroni n.e., Melli 4, Bongaerts 1, Sirressi (L), Guiducci n.e., Rumori (L) n.e., Melandri 5, Guerra 11, Diouf 14, Havelkova 11, L. Nwakalor 4, Diop 1, Bauer 4. All. Cristofani.
  • Acqua & Sapone Roma Volley Club: Avenia n.e., Trnkova 14, Bucci (L) n.e., Bugg 4, Cecconello 5, Venturi (L), Stigrot 9, Papa 1, Pamio 4, Klimets 9, Arciprete, Rebora, Decortes 3. All. Saja.

Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia

Pallavolo
Busto Arsizio regola 3-0 il Gand e vola agli ottavi
25/11/2021 A 10:38
CEV Champions League Women
Highlights: Conegliano-Zok UB 3-0
24/11/2021 A 20:36