Dopo aver eguagliato il Vakifbank Instanbul di Guidetti, l'Imoco Conegliano si migliora ulteriormente e iscrive il proprio nome in solitaria nella storia della pallavolo mondiale. Il 3-0 sulla Delta Despar Trentino equivale infatti al 74° successo consecutivo - in tutte le competizioni - per le Pantere: mai nessun club nella storia del volley, anche maschile, era riuscito in tale impresa. Se i 73 del Vakifbank sembravano fino a poche settimane fa un record destinato a restare nei libri di storia di questo sport, ora sorge spontanea una sola domanda: a quante vittorie arriverà la striscia di Conegliano e quale avversaria saprà interromperla? Il campionato di A1 femminile, per ora, sembra fornirci una risposta: nessuna. Il rischio-appagamento non sembra albergare nella squadra di coach Daniele Santarelli, anche perché lo stesso allenatore sa come tenere tese le corde delle sue splendide atlete, perfino nei momenti di maggior difficoltà, dovuti alle tante assenze forzate. 9 vittorie in altrettante uscite stagionali di campionato, col primato in classifica a quota 24 punti: la rivale più accreditata, l'Igor Gorgonzola Novara, insegue a quattro lunghezze, seppur con una partita giocata in meno.
Grande occasione per tutti gli appassionati di sport e in particolare di volley: dal 18 al 30 novembre l’abbonamento annuale a Discovery+ ha un prezzo speciale, 29.90€ anziché 69.90€, ed è un vantaggio riservato ai tifosi che ci seguono sulle nostre piattaforme ed accessibile solamente a questo link.
Serie A1 femminile
Conegliano liquida Roma, Egonu e compagne capoliste solitarie
9 ORE FA
L'Igor Gorgonzola Novara prosegue invece la corsa per agguantare le Pantere, col 3-0, più combattuto del previsto, sull'Acqua&Sapone Roma Volley Club. Protagonista di serata la solita Ebrar Karakurt, autrice di 18 punti (con 3 muri), ma ottima prova anche di Caterina Bosetti (10 punti e 79% di positività in ricezione), mentre Cristina Chirichella si porta a casa il riconoscimento di MVP della gara. Busto Arsizio e Scandicci raggiungono invece Monza al 3° posto in classifica. La Unet E-Work espugna infatti il Palazzetto dello Sport di Bergamo per 3-1, trascinata dai 50 punti, equamente suddivisi, del formidabile duo Gray-Mingardi, mentre la Savino Del Bene ritrova finalmente una Elena Pietrini formato Europei e infligge un 3-0 alla Bartoccini Fortinfissi Perugia nella cornice del Pala Barton. La schiacciatrice azzurra non solo mette a referto 18 punti (con 3 muri), ma riceve molto bene (52% di eccellenza su 21 ricezioni) e finalmente disputa una partita all'altezza delle aspettative che ormai la accompagnano. Vallefoglia ha invece assaporato il colpaccio contro Firenze, ma la rimonta de Il Bisonte, trascinato da Indre Sorokaite (14) e Sylvia Nwakalor (23) è andata a compimento nel tie-break, conclusosi sul 15-11 dopo una sfida dal grande equilibrio complessivo. Alla Megabox Ondulati Del Savio non sono così bastati i 21 punti di Tatiana Kosheleva, la quale segue, a tre sole lunghezze di distanza, Khalia Lanier nella graduatoria delle migliori realizzatrici per il ruolo di schiacciatrice.

Il tabellino

Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano - Delta Despar Trentino 3-0 (25-13; 25-11; 25-20)
  • Conegliano: Caravello (L), Plummer 10, Butigan 1, De Kruijf 5, Folie 7, Omoruyi 12, De Gennaro (L), Vuchkova , Frosini 2, Gennari, Wolosz 1, Sylla , Egonu 12, Bardaro . All. Santarelli.
  • Trentino: Piani 7, Raskie, Nizetich 3, Rivero 3, Moro (L), Mason 5, Rucli 2, Piva 2, Stocco, Furlan 2, Bottarelli 2, Berti 5. All. Bertini.

Gli altri risultati dell'8ª giornata di A1 femminile 2021-22

Igor Gorgonzola Novara - Acqua&Sapone Roma Volley Club 3-0 (25-23; 25-22; 25-18)
  • Novara: Imperiali (L) n.e., Herbots, Montibeller, Battistoni, Fersino (L), Bosetti 10, Chirichella 11, Hancock 2, Bonifacio 2, Washington 7, Costantini n.e,, D'Odorico, Daalderop 7, Karakurt 18. All. Lavarini.
  • Roma: Avenia n.e., Trnkova 12, Bucci (L) n.e., Bugg 1, Cecconello 6, Venturi (L), Stigrot 8, Papa 1, Pamio 6, Klimets 11, Arciprete, Rebora, Decortes. All.
Reale Mutua Fenera Chieri - Bosca S.Bernardo Cuneo 3-2 (25-18; 14-25; 25-22; 23-25; 15-11)
  • Chieri: Alhassan , Cazaute , Bosio , Frantti , Piovesan , Bonelli , Grobelna , Villani , De Bortoli (L) , Mazzaro , Armini , Fini (L) , Weitzel , Guarena . All. Bregoli
  • Cuneo: Kuznetsova , Degradi , Squarcini , Spirito (L) , Giovannini , Zanette , Agrifoglio , Gicquel , Signorile , Caruso , Jasper , Gay (L) , Stufi . All. Pistola.
Il Bisonte Firenze - Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3-2 (15-25; 21-25; 25-13; 26-24; 15-11)
  • Firenze: Sorokaite 14, Sylves 10, Cambi 7, Bonciani n.e., Van Gestel 12, Panetoni (L), Knollema n.e., Belien 13, Enweonwu 1, Graziani n.e., Golfieri (L) n.e., S. Nwakalor 23, Lapini, Diagne n.e. All.
  • Vallefoglia: Scola n.e., Fiori (L) n.e., Cecchetto (L), Carcaces n.e., Jack-Kisal 14, Bjelica 16, Mancini 11, Botezat n.e., Kosheleva 21, Newcombe 11, Berasi 2, Kosareva n.e., Tonello n.e. All. Bonafede.
Bartoccini-Fortinfissi Perugia - Savino Del Bene Scandicci 0-3 (21-25; 22-25; 22-25)
  • Perugia: Provaroni, Melli 2, Bongaerts 2, Sirressi (L), Guiducci 1, Rumori n.e., Melandri 4, Guerra 17, Diouf n.e., Scarabottini (L) n.e., Havelkova 5, L. Nwakalor 6, Diop 10, Bauer n.e. All. Cristofani.
  • Scandicci: Angeloni 11, Alberti 7, Silva Correa 7, Malinov 3, Napodano (L) n.e., Pietrini 18, Lubian n.e., Natalia n.e., Lippmann 18, Orthmann n.e., Bartolini n.e., Antropova 1, Camera, Castillo (L). All. Barbolini.
Volley Bergamo 1991 - Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (25-22; 20-25; 23-25; 15-25)
  • Bergamo: Ohman, Ogoms 2, Enright, Di Iulio, Borgo 13, Cicola, Turlà, Schoelzel 6, Faraone (L), Lanier 22, Loda 6, Cagnin 6. All. Giangrossi.
  • Busto Arsizio: Poluter 1, Battista n.e., Olivotto 7, Monza, Bressan, Gray 25, Colombo (L) n.e., Mingardi 25, Zannoni (L), Stevanovic 9, L. Bosetti 7, Ungureanu 2, Herrera Blanco. All. Musso.

Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia

Serie A1 femminile
Chieri ha troppe positive al Covid, Novara in finale senza giocare
05/01/2022 A 11:27
Serie A1 femminile
Il Covid ferma la A1 femminile: niente partite il 26 dicembre
24/12/2021 A 15:46