Dopo la delusione del 2-3 contro Conegliano, nello scorso turno, la Vero Volley Monza di coach Gaspari riprende a macinare gioco e punti in classifica, superando infatti nettamente (3-1) la Savino Del Bene Scandicci di Massimo Barbolini. Il muro delle centrali monzesi fa la differenza fin dal 1° set, con la coppia Danesi-Zakchaiou alla fine autrice di 7 dei 14 muri di squadra; al resto ci pensa Magdalena Stysiak (23 punti, in cui spiccano anche 4 muri) e la regia di Alessia Orro, sempre impeccabile quando si tratta di dover giocare veloce al centro o in fast, ma anche brava nel distribuire saggiamente responsabilità offensive e palloni importanti. Scandicci riceve bene - 58% di perfezione di squadra - e in questo fondamentale risulta eccelsa anche Elena Pietrini (74% di positività e 61% di perfette, su 31 palloni ricevuti): il diamante grezzo dell'Italvolley di Davide Mazzanti è però nuovamente protagonista di una prova incostante in attacco. 33% e "soli" 14 punti per una giocatrice ancora non al meglio della condizione fisica e sicuramente logorata dal tour de force estivo: attendiamo con ansia quell'extra-rotazione che tanto ci ha fatto sognare durante gli Europei, ma siamo certi che gli standard di rendimento di Pietrini torneranno presto molto elevati. Monza raggiunge proprio la Savino Del Bene al 5° posto provvisorio in classifica, andando a rinforzare ulteriormente la tesi di una Serie A1 femminile in cui l'equilibrio regna sovrano, eccezion fatta per il dream team Imoco Volley Conegliano.
In scia alle "pantere" resta così solamente l'Igor Gorgonzola Novara, capace di regolare 3-1 Cuneo con una prestazione devastante di Haleigh Washington. La centrale statunitense chiude con 18 punti (3 muri e 2 ace) ed è la spalla perfetta di Ebrar Karakurt (16) in un match in cui la squadra di coach Lavarini sbaglia comunque tanto, rispetto ai suoi abituali standard. 2° successo stagionale per la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia che, con un'epica rimonta, vince al tie-break lo scontro diretto contro la Delta Despar Trentino. Il 23-21 del 5° e decisivo set è da libro cuore e consente alle atlete di coach Bonafede di lasciare l'ultimo posto in classifica - ora occupato dalla Bartoccini-Fortinfissi Perugia - e agganciare a quota 5 punti proprio la squadra allenata da Bertini. Protagoniste Tatiana Kosheleva, autrice di 25 punti col 43% in attacco, e Vittoria Piani (27, con 2 ace e 3 muri), le quali hanno dato vita a un bellissimo duello a distanza. A pesare molto, sui sogni di gloria trentini, una ricezione al 55% di positività (solo 12% di perfezione), che ha costretto la palleggiatrice statunitense August Raskie a giocare spesso e volentieri con palla staccata, in situazioni diventate così scontate per il muro e la difesa della squadra padrona di casa.
CEV Champions League Women
CEV Champions League (F): le indicazioni della 4ª giornata
21/01/2022 A 13:54

Il tabellino

Savino Del Bene Scandicci - Vero Volley Monza 1-3 (14-25; 25-14; 23-25;18-25)
  • Scandicci: Angeloni 1, Alberti 6, Silva Correa 10, Malinov 3, Napodano, Pietrini 14, Lubian n.e., Natalia 2, Lippmann 17, Orthmann 6, Milanova , Bartolini , Camera (L) , Castillo (L) . All. Barbolini.
  • Monza: Lazovic 5, Stysak 23, Boldini 1, A. Gennari 9, Van Hecke 1, Orro 4, Mihajlovic n.e., Parrocchiale (L), Danesi 13, Zakchaiou 9, Davyskiba 6, Candi 2, Moretto n.e., Negretti (L) n.e. All. Gaspari.

Pietrini: "Ci siamo divertite tantissimo, perchè siamo un gruppo unito"

Gli altri risultati della 6ª giornata di Serie A1 femminile 2021-22

I tabellini dei 4 anticipi di sabato 6 novembre
Vallefoglia - Trentino 3-2 (17-25; 18-25; 27-25; 25-16; 23-21)
  • Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia: Scola 6, Fiori (L), Cecchetto (L), Carcaces 3, Jack-Kisal 14, Bjelica 13, Mancini 9, Botezat n.e., Kosheleva 25, Newcombe 6, Berasi, Kosareva, Tonello n.e. All. Bonafede.
  • Delta Despar Trentino: Piani 27, Raskie 6, Nizetich 15, Rivero 15, Moro (L), Mason, Rucli, Piva 1, Stocco 1, Furlan 13, Botarelli, Berti 2. All. Bertini.
Novara - Cuneo 3-1 (26-24; 25-14; 22-25; 25-22)
  • Igor Gorgonzola Novara: Imperiali (L) n.e., Herbots 14, Montibeller, Battistoni, Fersino (L), Bosetti 3, Chirichella 6, Hancock 6, Bonifacio n.e., Washington 18, Costantini n.e., D'Odorico, Daalderop 1, Karakurt 16. All. Lavarini.
  • Bosca S.Bernardo Cuneo: Kuznetsova 14, Battistino n.e., Squarcini 6, Spirito (L), Giovannini, Zanette, Basso (L) n.e., Agrifoglio, Gicquel 18, Signorile, Caruso, Jasper 12, Gay, Stufi 10. All. Pistola.

Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia

CEV Champions League Women
Highlights: Novara-VK Liberec 3-0
20/01/2022 A 21:26
CEV Champions League Women
Palleggio sontuoso di Bosetti per la bomba di Rosamaria
20/01/2022 A 21:03