La Savino Del Bene Scandicci completa il proprio roster per la stagione 2022-23 e lo fa con una firma incredibile, portando infatti in Italia la fenomenale schiacciatrice cinese Zhu Ting. Autentico colpo di mercato per il club allenato da Massimo Barbolini: dopo svariate conferme e qualche innesto di rilievo, specie nel reparto centrali, Scandicci si assicura il talento di una giocatrice fortissima, anche se frenata nell'ultimo anno da un problema fisico al polso destro che ha richiesto la necessità di un intervento chirurgico. A tutti gli effetti, Ting è la punta di diamante della nazionale di coach Cai Bin, anche se non dovrebbe poter affrontare l'Italia nei quarti di finale della Volleyball Nations League femminile 2022 perché ancora impegnata nella riabilitazione.

Diagonale irreale di Ekaterina Antropova contro Tenerife

Per Ting si tratta di un ritorno in Europa, visto che dal 2016 al 2019 ha giocato col VakifBank Istanbul vincendo due Champions League, coi riconoscimenti di MVP nel 2017 e di miglior schiacciatrice nel 2018. In una carriera costellata di premi individuali e trofei, spiccano sicuramente la medaglia d'oro e il titolo di MVP ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016. In quell'edizione a Cinque Cerchi, la Cina riuscì nell'impresa di superare le padrone di casa del Brasile nei quarti di finale, dopo aver perso il 1° set 15-25, e di battere in finale la favoritissima Serbia per 3-1 anche grazie ai 25 punti della stessa Ting, che in semifinale ne aveva invece realizzati 33 contro i Paesi Bassi e col Brasile si era fermata a 28.
Pallavolo
Le avversarie dei club italiani nel 1° turno di CEV Cup
28/06/2022 ALLE 16:09
L'arrivo di Ting completa indubbiamente una squadra molto forte e dal roster profondo, che lotterà da protagonista sia in Serie A1 femminile che nella CEV Cup, competizione quest'ultima cui parteciperà anche la Unet E-Work Busto Arsizio. Al contempo, la firma della pallavolista cinese riapre però i dubbi circa il futuro di Ekaterina Antropova, visto che in banda è arrivata anche Yana Shcherban (schiacciatrice russa classe 1989) e in posto 2 la Savino Del Bene ha ingaggiato Camilla Mingardi. Per quanto confermata anche per la prossima stagione, quale sarà il ruolo della nuova stellina della Pallavolo mondiale, capace - a soli 18 anni d'età - di incantare tutti sul taraflex?
Serie A1 femminile
Che colpo di Scandicci! In diagonale arriva Mingardi
23/06/2022 ALLE 11:31
Serie A1 femminile
Scandicci cambia al centro: ecco Belien e Washington
16/06/2022 ALLE 13:17