Novara accede senza giocare alla Finale della Coppa Italia 2021-2022 di volley femminile. La semifinale tutta piemontese contro Chieri, in programma oggi pomeriggio (ore 18.30) al PalaEur di Roma, non avrà luogo a causa delle troppe positività al Covid-19 tra le fila di Chieri. La notizia era nell’aria già da ieri ed è stata ufficializzata stamattina: la squadra guidata da coach Giulio Bregoli, che ai quarti di finale è riuscita a espugnare il campo di Monza, ha un numero di atlete positive superiore a tre, ovvero al limite concesso dal regolamento per scendere in campo.
Come riporta il comunicato della Lega Volley Femminile: “Lo screening è stato reso necessario dal riscontro di due positività ai tamponi antigenici di routine nella giornata di lunedì 3 gennaio: una delle due atlete si è poi rapidamente negativizzata, ma due sue compagne di squadra sono risultate positive al primo giro di test rapidi, per un totale di tre giocatrici positive, rendendo necessario l’approfondimento attraverso i più affidabili tamponi molecolari. L’esito di tali test molecolari è giunto questa mattina, mercoledì 5 gennaio 2022, facendo registrare un totale di 4 positività al Sars-Cov-2 nel gruppo squadra della Reale Mutua Fenera Chieri“.
SuperLega
SuperLega: rinviate altre 3 partite a causa del Covid-19
04/01/2022 A 13:13
Novara disputerà dunque la Finale in programma giovedì 6 gennaio (ore 17.30) sempre nell’impianto capitolino e attende la sua avversaria, che uscirà dalla semifinale in programma oggi pomeriggio (ore 16.00) tra Conegliano e Busto Arsizio. Le piemontesi, seconde nella classifica di Serie A1, andranno a caccia del quarto titolo della loro storia dopo quelli del 2015, 2018, 2019 e dopo aver perso la finale dell’anno scorso contro Conegliano, vincitrice degli ultimi due trofei.

Chirichella dice no! Che muro a uno per la capitana di Novara

Serie A1 femminile
Conegliano liquida Roma, Egonu e compagne capoliste solitarie
16/01/2022 A 22:32
Serie A1 femminile
Il Covid ferma la A1 femminile: niente partite il 26 dicembre
24/12/2021 A 15:46