La Prosecco Doc Imoco Conegliano proprio non vuole fermarsi. Dopo l'affermazione contro Busto, arriva anche la 72esima vittoria consecutiva con il successo nell'anticipo della 12a giornata di Serie A sul campo di Chieri (giocata oggi perché in quel turno ci sarà il Mondiale per Club). Le ragazze di Daniele Santarelli continuano la propria serie e eguagliano il record di vittorie consecutive per una squadra italiana che apparteneva all'Olimpia Teodora Ravenna (72, dall'aprile '85 al dicembre '87). Ora ce n'è solo una davanti a Conegliano per fare la storia: la compagine turca del VakifBank che di vittorie consecutive ne ha collezionate 73 tra l'aprile del 2012 e il gennaio del 2014. Appuntamento a Cuneo per fare 73 per finalizzare una cavalcata iniziata 699 giorni fa dopo il ko di Perugia del 12 dicembre 2019.

Cronaca

Serie A1 femminile
Conegliano non si ferma mai! 3-2 a Busto Arsizio
06/11/2021 A 20:26
Prima parte di gara che vede Chieri agguerrita, non a caso è la terza forza del campionato, ma i muri della de Kruijf e le difese di Lara Cavallo tengono in piedi le venete (12-10). Anzi, Egonu e de Kruijf operano il sorpasso con muri e aces. La partita è davvero di gran livello e le piemontesi tornano avanti con la Cazaute che mette a referto 8 punti solo nel primo set. Equilibrio che regna sovrano fino al 19 pari, ma ci pensa la Egonu (anche per lei 8 punti nel set) a far pendere la bilancia verso Conegliano che chiude sul 25-22.
Nel secondo set le venete non vogliono perdere tempo e cercano subito il break sul 7-4, ma Chieri si difende con le combinazioni Bosio-Alhassan a tenere viva la partita. Anche qui si scatena un punto a punto fino alla fine, anche se le padroni di casa cercano la fuga con i muri della Mazzaro. Santarelli deve ricorrere al time out, ma la Mazzaro continua a spingere anche con le sue battute. Tocca dunque a Miriam Sylla, al debutto stagionale, invertire la tendenza, ma le piemontesi trovano una Grobelna molto ispirata. La Egonu risponde presente e Plummer realizza i punti decisivi per il 25-22 del secondo set.
Anche nel terzo set Conegliano parte forte costringendo la squadra avversaria a chiamare il time out sull'1-6. Bosio cerca la reazione, ma Plummer e Courtney tengono avanti le ospiti e poi c'è sempre la de Kruijf che si candida al ruolo di MVP. Grobelna prova la rimonta, che Alhassan quasi porta a compimento (11-12). Dentro di nuovo Sylla e poi sono le solite Courtney e de Kruijf a riportare il nuovo +2 per Conegliano. Grobelna non vuole lasciare alle ospiti anche il terzo set, ma nel finale esce sempre la qualità delle campionesse del mondo e Wolosz e Egonu allungano fino al 25-22 finale.
https://i.eurosport.com/2021/11/10/3252215.png

Tabellino

Prosecco Doc Imoco Volley-Real Mutura Fenera Chieri 0-3 (22-25, 22-5, 22-25)
Chieri: Bosio 1, Grobelna 19, Villani 4, Frantti 2, De Bortoli, Mazzaro 4, Weitzel 1, Cazaute 16, Alhassan 4, Piovesan, Bonelli, Armini, Fini, Guarena. All. Giulio Cesare Bregoli
Conegliano: Wolosz, Egonu 20, De Kruijf 9, Courtney 12, Plummer 10, Caravello, Folie 7, Vuchkova ne, Gennari, Frosini, Sylla, Omoruyi ne, Butigan ne, De Gennaro ne. All. Daniele Santarelli

STATI UNITI INARRESTABILI, BRASILE DEMOLITO 3-0 E ORO OLIMPICO, HIGHLIGHTS

Serie A1 femminile
Conegliano è imbattibile e fa 70! 3-2 su Monza
30/10/2021 A 21:15
Serie A1 femminile
Conegliano arriva a 69, Novara vince il big-match
24/10/2021 A 21:23