La Sir Safety Conad Perugia, impegnata nella finale scudetto della Superlega 2020-2021 di volley maschile, ha esonerato a sorpresa Vital Heynen. Il belga è stato clamorosamente sollevato dall’incarico di primo allenatore in seguito alla sconfitta di ieri in gara-1 per 1-3 contro la Lube Civitanova.
Di seguito il comunicato ufficiale della società umbra: “La Sir Safety Conad Perugia comunica di aver sollevato il tecnico Vital Heynen dall’incarico di primo allenatore. A partire da domenica e fino al termine della serie di finale scudetto la squadra sarà affidata a Carmine Fontana. La società ringrazia Vital Heynen per il lavoro svolto nelle ultime due stagioni e gli augura le migliori fortune nel proseguo di carriera“.
Prima squadra affidata quindi a Carmine Fontana fino al termine della serie, nel tentativo di ribaltare una situazione difficile ma non ancora compromessa. Prossimo appuntamento in programma domenica 18 aprile alle ore 18.00 nelle Marche per il secondo atto della finale scudetto.
SuperLega
Civitanova campione d'Italia: è il 6° Scudetto, ko Perugia
24/04/2021 A 18:11
SuperLega
Giannelli: "Trento a vita. Pressione per Tokyo? Fa bene"
22/04/2021 A 16:54
SuperLega
Perugia batte Civitanova, finale Scudetto sull'1-1
18/04/2021 A 20:51