Grande Italia nel volley maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo! Dopo lo 0-3 incassato nel precedente turno dalla Polonia, la squadra di Chicco Blengini domina letteralmente il Giappone - che era 2-0 nel Gruppo A - e riprende il pieno controllo del raggruppamento, complice anche l'incredibile 3-0 che il Canada ha rifilato all'Iran. Italia sontuosa fin dal 1° set, capace di dominare a muro con un Simone Anzani perfetto e autore di 6 monster-block nel solo 2° set, ma anche spettacolare in attacco e finalmente decisiva al servizio. Ivan Zaytsev torna "Zar", dimostrando di essere in miglioramento quanto a condizione atletica, chiudendo con 18 punti (36% di efficienza). Osmany Juantorena migliore realizzatore, capace di chiudere a quota 22 (43%), ma bene anche Alessandro Michieletto, al netto di qualche pausa dovuta più all'inesperienza che alla mancanza di talento.
Il medagliere | Il calendario completo | Gli Azzurri
Tokyo 2020
La pallavolo a Tokyo 2020: formula, partecipanti e calendario
05/03/2020 A 10:23
Non c'è storia contro il Giappone padrone di casa, perché fin dal 1° set gli Azzurri approcciano benissimo la gara e mettono subito la testa avanti. Si rivede Simone Giannelli in cabina di regia e questa, di per sé, è una bellissima notizia: Riccardo Sbertoli l'aveva sostituito egregiamente con la Polonia, ma con Giannelli è innegabilmente un'Italia diversa, più precisa e imprevedibile. Il palleggiatore, nuovo acquisto della Sir Safety Conad Perugia, alterna perfettamente le alzate, coinvolgendo i centrali nel momento in cui Simone Anzani si trova in una trance agonistica incredibile, e poi bande e opposti con alternanza tra super e pipes da capogiro. In ricezione Max Colaci è una certezza assoluta, mentre Alessandro Michieletto soffre un po' in chiusura di 3° set, quello in cui l'Italia dissipa un vantaggio di 4 lunghezze sul 18-22 e cede 24-26. Guai però a mettere in croce il diciannovene dell'Itas Trentino, per diversi motivi: un giocatore del genere va cullato, anche mediaticamente, perché il futuro è tutto dalla sua parte e il talento è di quelli da predestinato. A riprova di ciò ne sia il fatto che a fine 3° set Michieletto era al 65% di efficienza in attacco (16 punti col 57% a fine match), avendo alternato colpi ad altezze siderali a giocate d'intelligenza contro il muro nipponico. A proposito di muro, andrebbe fatto rivedere, a chi si approccia solo ora al volley, il gran lavoro di Anzani nel fondamentale: il centrale azzurro corre per tutto il campo e sporca praticamente ogni pallone, trovando anche 6 muri-punto sebbene il livescore ne segni 5 (ma quelli sono realizzati nel solo 2° quarto, il più dominato dalla squadra di Blengini). Si rivede anche uno Zaytsev che ritorna a sparare i suoi classici colpi, anche in battuta. Riavere lo "Zar" in una condizione fisica perfetta sarà fondamentale per i nostri sogni di gloria e anche oggi si è capito ampiamente il perché. Quando il muro avversario non riesce a lavorare e invadere bene, Zaytsev diventa semplicemente inarrestabile, galvanizzandosi e facendo male anche al servizio. Due parole infine su Juantorena. A quasi 36 anni è ancora uno dei migliori al mondo nel ruolo, per letture, classe e intelligenza. Onnipotente nell'8-1 con cui gli Azzurri chiudono sostanzialmente la pratica-Giappone a inizio 4° set, Juantorena conferma di essere uno dei leader di questo gruppo e di avere una tenuta mentale impressionante. Adesso testa all'Iran, avversario molto ostico, che affronteremo venerdì 30 luglio sempre alle ore 12:40 italiane. Una vittoria ci aprirebbe le porte dei quarti di finale (in programma il 3 agosto). Un k.o. potrebbe invece compromettere la corsa. Ma con questo gruppo è lecito sognare, sempre e comunque.

Il tabellino

Giappone - Italia 1-3 (20-25; 17-25, 23-25; 21-25)
Giappone: Shimizu 1, Onodera 6, Fujii, Yamauchi 2, Nishida 18, Sekita, Ishikawa 22, Ri 3, Takanashi 6, Otsuka, Yamamoto, Takahashi 5. All. Yuichi Nakagaichi.
Italia: Kovar, Vettori n.e., Juantorena 22, Giannelli 1, Zaytsev 18, Piano n.e., Colaci, Galassi 11, Sbertoli, Anzani 11, Michieletto 16, Lavia n.e. All. Gianlorenzo Blengini.

Che bella Italia! 3-1 al Giappone, gli highlights in 3'

RIVIVI GIAPPONE-ITALIA IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Pallavolo

Giappone - Italia

02:26:49

Replica
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it: dal 19 luglio al 1 agosto, 3 giorni di free trial e abbonamento per 12 mesi a 29,90 euro complessivi. Attiva la promozione!

SPORT EXPLAINER: Pallavolo

Europei Pallavolo
Il Pagellone dell'Italvolley: Giannelli e Michieletto irreali
5 ORE FA
Europei Pallavolo
Italia-Slovenia 3-2, rivivi la finale che ha regalato l'oro europeo
15 ORE FA