La Nazionale Italiana di volley femminile si preparerà alle Olimpiadi di Tokyo 2021 con una serie di collegiali nei prossimi due mesi. Il CT Davide Mazzanti ha svelato i nomi delle 15 azzurre che fanno parte del cosiddetto gruppo olimpico e, al termine di questo periodo, convocherà le 12 ragazze che partiranno per il Giappone.

Il gruppo per Tokyo

Il primo raduno è iniziato lo scorso 6 maggio e si concluderà il 17. Si ripartirà poi dal 21 al 29 maggio sempre a Cavalese (in provincia di Trento). Successivamente ci si trasferirà a Caorle (in provincia di Venezia) per due collegiali: 1-12 giugno e 15-26 giugno. Tre giorni di stacco prima di uno stage all’estero con alcune amichevoli (29 giugno-10 luglio). Il 16 luglio è fissata la partenza per Tokyo, dove il 23 luglio inizieranno i Giochi.
Tokyo 2020
Zaytsev: "Egonu è la mia erede. Io e Sylla capitani guerrieri"
17/06/2021 A 10:57
L’Italia ha tutte le carte in regola per puntare a una medaglia a cinque cerchi, forte di una rosa di assoluto spessore tecnico che è stata capace di vincere la medaglia d’argento ai Mondiali 2018 e quella di bronzo agli Europei 2019. A trascinare la squadra sarà naturalmente l’opposto Paola Egonu, ormai in maniera acclarata la migliore giocatrice al mondo. La fuoriclasse veneta sarà schierata in diagonale verosimilmente con la palleggiatrice Ofelia Malinov (ma Alessia Orro è una valida alternativa). Chiamate cinque schiacciatrici: Caterina Bosetti e Miriam Sylla potrebbero essere le titolari designate, Elena Pietrini e Alessia Gennari rappresentano delle valide opzioni, Indre Sorokaite è da tenere in forte considerazione anche perché può giocare da opposto in caso di necessità.
In formazione figurano quattro centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Raphaela Folie. Il libero titolare è indiscutibilmente Monica De Gennaro. A non salire sull’aereo per Tokyo sarà sicuramente una palleggiatrice (con buona probabilità Giulia Gennari) e molto probabilmente il secondo libero (Beatrice Parrocchiale). La terza esclusa dovrebbe essere una centrale, visto che Mazzanti ha dichiarato di voler andare alle Olimpiadi con tre giocatrici di ruolo, ma potrebbero esserci delle variazioni. Va precisato che nessuna ragazza del gruppo olimpico parteciperà alla Nations League, per cui sono state convocate alcune “seconde linee”. Mazzanti sarà presente a tutti i collegiali. Di seguito le 15 azzurre del gruppo olimpico.

Egonu e Conegliano, quando il Dream Team è di provincia

Il gruppo per la Volley Nations League

Per la VNL ll CT ha dato spazio ad alcune giovani e a giocatrici che si sono messe in luce durante l’ultima Serie A. Spiccano gli opposti Camilla Mingardi e Sylvia Nwakalor, le schiacciatrici Anastasia Guerra e Loveth Omoruyi, la regista Rachele Morello, le centrali Marina Lubian e Sara Bonifacio. In panchina siederà il tecnico Giulio Bregoli (che è anche il tattico della squadra), assistito da Matteo Bertini.

Novità nel gruppo big: Sylla nuovo capitano

Nel gruppo delle big c'è però una novità: il capitano non sarà più la centrale Cristina Chirichella, ma la schiacciatrice Miriam Sylla. A spiegarne le ragioni è lo stesso CT Mazzanti: "Ho chiesto un sacrificio a Chirichella per la fascia di capitano che andrà a Sylla, questo per mettere tutte le centrali alla pari, ma questo nulla toglie a Cristina per quanto fatto da capitano e per il gioco".
La fascia a Sylla è per quello che ho visto nell’ultimo Europeo e per il percorso che ha fatto dentro la Nazionale. Per l’energia che trasmette è quella più idonea

Il nodo delle centrali

L'idea di Mazzanti sarebbe dunque quella di partire con tre centrali e un libero. Dalla scrematura delle 15 alle 12 definitive dovrà quindi essere per forza eliminata una centrale e Mazzanti spiega: "In base a quello che ha espresso il campionato e in base al valore delle mie centrali, mi sono voluto porre nella condizione di poter scegliere liberamente, mettendo tutte sullo stesso piano e per questo ho deciso di assegnare la fascia di capitano a Miriam Sylla, invece che a Cristina Chirichella. Voglio dare alle quattro centrali del gruppo olimpico la possibilità di giocarsi alla pari il posto per Tokyo".

CONVOCATE ITALIA VOLLEY GRUPPO OLIMPICO

PALLEGGIATRICI: Alessia Orro, Ofelia Malinov, Giulia Gennari
SCHIACCIATRICI: Indre Sorokaite, Alessia Gennari, Caterina Bosetti, Elena Pietrini, Miriam Sylla
CENTRALI: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Raphaela Folie
OPPOSTO:Paola Egonu
LIBERO: Monica De Gennaro, Beatrice Parrocchiale

PROGRAMMA DI LAVORO VERSO LE OLIMPIADI

Collegiale 6 – 17 maggio a Cavalese
Collegiale 21 – 29 maggio a Cavalese
Collegiale 1 – 12 giugno a Caorle
Collegiale 15 – 26 giugno a Caorle
Stage all’estero con amichevoli 29 giugno – 10 luglio
Raduno il 14 luglio a Roma
Partenza il 16 luglio per Tokyo
Tokyo 2020
Sylla in esclusiva: il capitano della Nazionale si racconta
15/06/2021 A 09:07
Tokyo 2020
Pietrini in ESCLUSIVA: la baby-ragazza terribile è cresciuta
31/05/2021 A 14:59