Gianlorenzo “Chicco” Blengini ha diramato le convocazioni per la Nations League 2021 di volley maschile, in programma a Rimini dal 28 maggio al 27 giugno. Il CT della Nazionale Italiana ha chiamato agli ordini 17 azzurri. Non ci sono i big più conosciuti come Ivan Zaytsev, Osmany Juantorena, Simone Giannelli, Simone Anzani, Matteo Piano, Filippo Lanza, Massimo Colaci. Il CT ha deciso di puntare sulla linea giovane, dando una chance ai ragazzi che si sono ben comportati duranti l’ultima stagione. Sarà un’occasione importante per tutti, perché alcuni potrebbero ambire a una convocazione per le Olimpiadi.

I giovani per la VNL

Spiccano ad esempio gli schiacciatori Alessandro Michieletto, Francesco Recine, Mattia Bottolo; gli opposti Gabriele Nelli e Giulio Pinali; il libero Fabio Balaso; il centrale Roberto Russo. Il regista Riccardo Sbertoli sarà il capitano della Nazionale durante questa manifestazione. Il gruppo entrerà nella “bolla” di Rimini il 24 maggio e vi rimarrà praticamente per un mese. Gli azzurri giocheranno 15 partite preliminari, al termine delle quali le quattro migliori squadre classificate (sulle 16 partecipanti) accederanno alle semifinali. Va segnalato che l’Italia non sarà guidata dal CT Chicco Blengini. In panchina siederà il tecnico Antonio Valentini, assistito da Francesco Mattioli.
Tokyo 2020
Zaytsev: "Egonu è la mia erede. Io e Sylla capitani guerrieri"
17/06/2021 A 10:57
Nel corso del torneo solo una volta (il 12 giugno) sarà consentito sostituire fino a sei membri presenti nella bolla. Contemporaneamente all’entrata, lo stesso numero di persone della delegazione dovrà abbandonare la competizione. Di seguito i convocati provvisori per la Nations League 2021 di volley maschile.

CONVOCATI ITALIA NATIONS LEAGUE VOLLEY 2021

N. 15 Riccardo Sbertoli, Palleggiatore (Allianz Milano) – capitano nella manifestazione
N. 21 Luca Spirito, Palleggiatore (NBV Verona)
N. 20 Gabiele Nelli, Opposto (Itas Trentino)
N. 23 Giulio Pinali, Opposto (Consar Ravenna)
N. 18 Alessandro Michieletto, Schiacciatore (Itas Trentino)
N. 28 Francesco Recine, Schiacciatore (Consar Ravenna)
N. 29 Mattia Bottolo, Schiacciatore (Kioene Padova)
N. 24 Oreste Cavuto, Schiacciatore (Top Volley Cisterna)
N. 19 Daniele Lavia, Schiacciatore (Leo Shoes Modena)
N. 1 Davide Gardini, Schiacciatore (Cucine Lube Civitanova)
N. 12 Roberto Russo, Centrale (Sir Safety Conad Perugia)
N. 11 Gianluca Galassi, Centrale (Vero Volley Monza)
N. 26 Lorenzo Cortesia, Centrale (Itas Trentino)
N. 30 Leandro Mosca, Centrale (Allianz Milano)
N. 7 Fabio Balaso, Libero (Cucine Lube Civitanova)
N. 31 Filippo Federici, Libero (Vero Volley Monza)
N. 27 Leonardo Scanferla, Libero (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

I big in collegiale olimpico

Per i già citati big, che faranno invece parte del gruppo olimpico, è previsto un collegiale tra Roma e Cavalese, storica sede che ospita la Nazionale maschile. Blengini sarà qui, a lavorare per rifinire la sqiadra che affronterà il torneo olimpico, con Zaytsev capitano.
PALLEGGIATORI: Simone Giannelli (Itas Trentino), Davide Saitta (Tonno Callipo Vibo Valentia)
OPPOSTO: Ivan Zaytsev (Kemerovo), Luca Vettori (Leo Shoes Modena)
SCHIACCIATORI: Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova), Jiri Kovar (Cucine Lube Civitanova), Filippo Lanza (Vero Volley Monza), Daniele Lavia* (Leo Shoes Modena), Oleg Antonov (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
CENTRALI: Matteo Piano (Allianz Milano), Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova), Daniele Mazzone (Leo Shoes Modena), Marco Vitelli (Kioene Padova)
LIBERO: Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia)
Tokyo 2020
Sylla in esclusiva: il capitano della Nazionale si racconta
15/06/2021 A 09:07
Tokyo 2020
Pietrini in ESCLUSIVA: la baby-ragazza terribile è cresciuta
31/05/2021 A 14:59