Paola Egonu ha realizzato il record assoluto di punti in una singola partita della Serie A di volley femminile (computando sia A1 che A2). L’opposto di Conegliano ha infatti messo a segno 47 punti nella già storica gara-1 della Finale Scudetto vinta per 3-2 contro Novara. La fuoriclasse si è letteralmente esaltata in questa prima partita della serie che assegna il tricolore e ha trascinato le compagne verso la vittoria più difficile delle 62 consecutive conquistate nell’ultimo anno e mezzo. Questi i numeri della 19enne nella sua partita da record: 47 punti, di cui 7 muri e 1 ace, 59% in attacco (9 errori, 3 murate subite, 39 punti su 66 attacchi portati).

Migliorato il precedente record di 46 punti del 2016

L’opposto della Nazionale Italiana ha così superato di una lunghezza il precedente primato che apparteneva a lei stessa e a Mariana Isabel Conde. La Pantera si era infatti spinta a 46 punti nel 2016, quando ancora indossava la casacca del Club Italia, nella sconfitta al tie-break contro Firenze (sempre in A1, terza giornata di regular season). Mariana Isabel Conde siglò sì 46 punti, ma si trattava di un match di Serie A2 (Progeco Cecina-Icot Forlimpopoli 3-2, addirittura risalente al 1999).
Pallavolo
Piccinini si ritira: "Rifarei tutto, anche Playboy"
15/04/2021 A 08:51
Pallavolo
Ultimo saluto a Pasinato: palasport di Padova avrà il suo nome
12/04/2021 A 17:12
Pallavolo
Scomparso a 52 anni Michele Pasinato, leggenda del volley
08/04/2021 A 12:12