Chiusa la nona e ultima giornata di questi Giochi Paralimpici 2022. Assegnati quindi gli ultimi sei titoli paralimpici: tre nello sci alpino con lo slalom, due nel fondo con le staffette miste e open, e quello dell'hockey. Vediamo gli spunti di questa giorno finale.

1) DAY-9: Cina trionfa nel medagliere

Paralimpiadi
Oksana Masters da leggenda, 11 medaglie e una storia incredibile
05/03/2022 A 11:35
"Solo" due argenti per la Cina in questa giornata finale dei Giochi paralimpici di casa. La nazione cinese termina con un bottino stratosferico di 18 ori e 61 medaglie complessive. Contando che ne sono state assegnate 234, vuole dire che più di un quarto delle medaglie sono andate a loro. Ultimo giorno favorevole agli USA che trionfano nell'hockey e nella staffetta mista del fondo. Bene anche l'Ucraina che conquista l'11ma medaglia d'oro e finisce saldamente seconda nel medagliere davanti al Canada. Bene anche la Francia che prende l'oro nello slalom categoria standing e l'argento categoria open di fondo.

2) CASA ITALIA: 7 medaglie totali

Alla fine è stata una paralimpiade più che positiva per gli azzurri. Sono sette le medaglie totali: 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Migliorato il bottino di Pyeongchang con 5 medaglie. Grande protagonista ancora una volta Giacomo Bertagnolli che chiude con 4 medaglie, di cui due d'oro. Benissimo anche René De Silvestro, che ha chiuso la sua olimpiade con il bel bronzo nello slalom categoria sitting. Sempre nello slalom di oggi fuori gli italiani Federico Pelizzari e Davide Bendotti nella categoria standing, decima invece la staffetta italiana open nel fondo.

3) GARA DEL GIORNO: la finale dell'hockey

Questa 13ma edizione dei Giochi Paralimpici si è conclusa con il roboante trionfo degli USA sul Canada nella finale dello sledge hockey. Gara senza storia, con gli States che battono i cugini con un sonoro 5-0 finale. La nazionale a stelle e strisce si conferma grande protagonista di questo sport, basti pensare che l'ultima volta che non ha conquistato l'oro paralimpico è stato a Torino 2006. Per cui questo è il quarto titolo consecutivo.

4) ATLETA DEL GIORNO: Grygorii Vovchynskyi

Paralimpiadi trionfali per lui e per tutta la nazione ucraina, che ha rischiato anche di non arrivare a Pechino, e quindi non esserci a questa manifestazione, per i tristi motivi che tutti sappiamo. Cinque medaglie conquistate ai Giochi da Grygorii Vovchynskyi con due ori, suddivisi tra fondo e biathlon, nove totali in carriera. In quest'ultima giornata è il grande protagonista dell'oro ucraino nella staffetta open di fondo insieme a Dmytro Suiarko, Vasyl Kravchuk e Anatolii Kovalevskyi.

Ucraina-Russia, l'abbraccio a Pechino che va oltre la guerra

Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: le 10 curiosità da scoprire
04/03/2022 A 21:45
Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: i 10 atleti più famosi da seguire
04/03/2022 A 17:44