Dopo quattro medaglie dallo sci alpino, arriva finalmente un podio dal fondo ai Giochi Paralimpici di Pechino 2022. A ottenerlo è Giuseppe Romele, precisamente nella 10 km di sci di fondo categoria sitting. Il nativo di Pisogne porta a casa il bronzo dietro agli inarrivabili cinesi Mao e Zheng, che conquistano l'ennesima doppietta del paese ospitante a questa manifestazione.
Bravissimo Giuseppe che, dopo l'argento ai mondiali di Lillehammer dello scorso anno, si conferma ad altissimi livelli sempre nella stessa distanza. Gara difficile per l'italiano, in lotta per il terzo gradino del podio per tutta la competizione con il canadese Cameron, ma alla fine riesce a spuntarla per poco più di 5 secondi.
Paralimpiadi
Oksana Masters da leggenda, 11 medaglie e una storia incredibile
05/03/2022 A 11:35
Arriva quindi il primo bronzo per l'Italia alle Paralimpiadi, che si aggiunge all'oro e ai tre argenti precedentemente conquistati. E' un terzo posto importante per due motivi: il primo riguarda sicuramente il fatto che è la prima medaglia conquistata non dallo sci alpino ma finalmente dal fondo, e poi che si pareggia il numero di cinque medaglie ottenute quattro anni fa a Pyeongchang, primo obiettivo della spedizione azzurra in Cina. Per domani, ultimo giorno di gare a Pechino, si proverà a battere il record della Corea.

Ucraina-Russia, l'abbraccio a Pechino che va oltre la guerra

Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: le 10 curiosità da scoprire
04/03/2022 A 21:45
Paralimpiadi
Paralimpiadi Pechino 2022: i 10 atleti più famosi da seguire
04/03/2022 A 17:44